E pur si muove!

Questo video mi fa tornare alla mente una vecchia immagine vista sul web:

2005,  Iwata compiaciuto alza la mano e presenta al mondo il wiimote, annunciando la sua “rivoluzione.

2010,  un fotomontaggio dell’immagine precedente con la faccia di Kutaragi e il telecomando nero.

Ovviamente tutti sapevamo che sarebbe successo, eppure dopo aver visto le prodezze che Microsoft è riuscita a fare con il Natal, Sony si appresta all’ennesima e poco fantasiosa manovra di CtrlC / Ctrl+v (o copia incolla che dir si voglia).

Appurato che il Wii vende come il pane ed è presente nella stragrande maggioranza delle case, quanti, seppur attratti dal logo Playstation, un tempo sinonimo del videogame stesso, saranno disposti a prendersi in casa questa “versione 2.0”?

L’unico mercato che mi viene in mente sono quei giocatori che hanno già la PS3, ma se hanno optato per questa console, dubito che avranno voglia di impugnare una specie di cono gelato per mimare qualche stupidaggine su schermo piuttosto che giocare a un Call of Duty a caso.

Sul serio, non vedo il motivo di tutto ciò. Mi verrebbe quasi voglia di cestinare l’articolo precedente.

Cosa ne pensate?

6 Risposte to “E pur si muove!”

  1. Dunther Says:

    Bhe dopo così tanti anni ovviamente nessuno si aspettava che si comportassero in maniera corretta, del resto la Sony rimarrà sempre la Sony, per quanti bei giochi possano avere dalla loro parte.
    Immagino che il fotomontaggio a cui ti riferissi fosse questo: http://www.enregistrersous.com/images/67219382520071022173224.jpg 😀 l’avevo ancora sul PC, risalente al 2005.
    http://img371.imageshack.us/ifs/2555/img191/2/sonythief8tv.jpg trovai anche questo…

    Che poi non è solo un’offesa alla Nintendo, ma anche al mondo dei videogiochi. Anche la Microsoft con il Natal non è che sia tanto meglio, però almeno è una tecnologia un po’ diversa.

    Comunque sono d’accordo con te, viene voglia di non comprare la PS3 apposta 😛
    Se vuoi il mio parere però, non credo che sta roba venderà…e se lo farà, bhe mi sa che i videogame possono essere considerati defunti e dovremo darci tutti al retrogaming, perché è chiaro che il “nuovo” sistema di controllo è pensato per i casual…

    Oltretutto, hanno detto che costerà meno di 100$, bella roba! Gli auguro che non venda un cazzo…

  2. Celebandùne Gwathelen Says:

    Hai colto il mio pensiero al 100%! Ci fosse stato un titolo, tra l’altro, che non era già su Wii tra quelli mostrati. Boxing…Golf…Tiro con l’arco….Ping Pong…
    A ogni nuovo gioco iniziavo a fare scomesse su cosa avrebbero mostrato dopo, e ne ho sbagliate davvero poche. Tipo…una, nella sequenza finale. Quella con Little Big Planet.

    Bah…come disse un tempo Ken Kutaragi: “Io, copio. E tu?”

  3. Orpheon Says:

    Son d’accordo,questo saltare sul carro dei motion controls è decisamente triste.Capisco che il Wii stampi soldi e quindi tutti ne vogliano una parte,però questa è davvero la stessa identica cosa.
    Poi non so,sembra che tutti considerino ‘ste robe la nuova frontiera del gaming o chissà che:si vede che son solo io a essere soddisfatto al 100% con un normale controller non importa quale sia il gioco XD


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: