Addio Satoshi

Chiedo scusa per non essere stato tempestivo, ma ora che ne sono venuto a conoscenza penso sia il caso di diffondere la triste notizia: il 25 agosto si è spento, all’ età di 46 anni, per un cancro al pancreas, Satoshi Kon,
la mente dietro a perle del cinema d’ animazione come Perfect Blue, Tokyo Godfathers, Paprika, e anche la serie tv Paranoia Agent. Uscirà postuma un’ opera intitolata The Dream Machine, il cui rilascio è previsto entro l’ anno corrente.

Non c’è molto che possa dire, a parte un sincero “mi dispiace” per la perdita di questo sognatore ad occhi aperti,
di uno che sapeva utilizzare l’ animazione non per reiterare scenette idiote da anime, ma per dare a queste visioni
una carica onirica, sognatrice, fantastica, introspettiva. Di recente ho pure visto Paprika, meraviglioso, un variopinto
e continuo viaggio tra sogno e realtà, che vi consiglio senza remore.

Addio e grazie, Kon.

Annunci

3 Risposte to “Addio Satoshi”

  1. Dunther Says:

    Oddio sul momento mi è preso un colpo temendo che si trattasse di Satoshi Tajiri…

    In ogni caso non conosco molto quest’uomo, ma devo dire di aver amato Paprika, e di Paranoia Agent avevo visto un accenno ed era entrato nella lista degli anime da vedere.
    Un peccato.

  2. Stefano Toma Says:

    Proprio questa notte su rai tre hanno trasmesso Perfect Blue in lingua originale, sottotitolato in inglese


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: