Metal Slug-A-Thon [Parte 3]

Salve a tutti i surfers del web, mi scuso per l’enorme ritardo (vi ricordate quando è uscita la seconda parte di questa retrospettiva? Beh, diciamo non proprio ieri), ma eccoci all’ultima parte della Metal Slug-A-Thon, in cui esaminiamo il presente della serie, speculiamo un pò sul suo futuro, e parliamo un pò di alcuni Metal Slug meno conosciuti . Preparate un pò di HEAVYMACHINEGUN!, si parte!

Sommario

  • Metal Slug 7 & XX
  • Future Slugs
  • Extra Slugs


Metal Slug 7 & XX (Nintendo DS, PSP, XBLA)

Per la prima volta nella serie regolare, un Metal Slug viene sviluppato appositamente per una console, invece di nascere come gioco arcade e subire poi una conversione su macchine da gioco casalinghe e non. Metal Slug 7 esce quindi per Nintendo DS nel 2008, a due anni di distanza sia dal 6 che dall’ Anthology. Non so perchè su Nintendo DS, poteva essere fatto su qualsiasi console, visto che il secondo schermo è utilizzato solo per far vedere una mappa del livello. Ad ogni modo, fu poi convertito per PSP e XBLA, titolato Metal Slug XX, in versione riveduta, corretta ed espansa. Vi parlerò della versione PSP, che per ovvi motivi ha roba extra, e non ha modo di utilizzare un’ ulteriore schermo per mostrare la mappa del livello (caratteristica presente nella versione per Nintendo DS). La versione per il Live Arcade è identica alla versione PSP, solo che stavolta sono presenti degli obiettivi, e si può giocare in due online. (La versione PSP permette il multiplayer wireless tra due console, mentre la versione originale non aveva manco il multigiocatore, una cosa ridicola)

Siccome stavolta la revisione del titolo è stata più profonda di quella del 2 fatta con Metal Slug X, voglio perdere qualche riga ad elencare le maggiori differenze tra la versione originale per Nintendo DS e la versione XX per PSP e XBLA.

Oltre ad una grafica migliorata (anche se era molto buona anche su DS, entrambe le console sono capaci di un’ottimo 2D), la differenza più grande sta nei livelli: sono stati cambiati i posti di veicoli, prigionieri, nemici, armi, e sono stati aggiunti dei percorsi alternativi in certe missioni, un pò come nel 3° gioco. Un’ altro grande cambiamento è stata la rimozione dei crediti limitati presenti nella versione DS, il che vuol dire in questa versione avete crediti infiniti e potete continuare ad oltranza. Per ovviare a questa scelta, che rende più facile il gioco, la difficoltà, soprattutto nella missione finale, è stata aumentata.  Detto ciò, proseguiamo.

Cosa succede stavolta nel magico mondo di Metal Slug ? Morden sta per essere nuovamente sconfitto, quando un’armata dal futuro gli salva le terga, quindi ai nostri toccherà friggere anche questi viaggiatori spazio-temporali. Il cast dei personaggi, eccetto Leona Heirden (sempre proveniente dai King Of Fighters, anche se esiste solo come contenuto scaribile extra e quindi “non conta”), è lo stesso del 6, con le rispettive abilità. (le aggiunte al gameplay fatte nel titolo precedente, ovvero gli slot per le armi e il moltiplicatore di punteggio, rimangono invariate)  A proposito di Leona, non posso non trovare ridicolo come il DLC che permette di sbloccarla (perché è già nel gioco, è la solita solfa dei DLC “paga per sbloccare qualcosa che è già sul disco di gioco”) non sia mai arrivato sul PSN europeo, quando poi è disponibile per la versione XBLA e per il PSN americano da più di due anni. Boh. Ad ogni modo il personaggio di Leona combinerebbe le abilità speciali di tutti gli altri personaggi, senza però eccellere in nessuna di queste, ed ha un’abilità speciale personale che le permette di tenere le armi che aveva prima di morire, ma non funziona con le granate.

La tiritera dei nuovi slug e delle nuove armi: stavolta troviamo uno slug-treno, uno slug-robot gigante, e la versione definitiva dello Slug Gunner, mezzo slug e mezzo mecha, oltre agli slug ormai classici. Nuovo è anche il Thunder Shot, arma che ovviamente spara tuoni. Questo nuovo episodio, in qualsiasi versione lo giochiate, rintroduce una modalità presente nelle versioni per il Neo Geo casalingo di alcuni Metal Slug, ovvero la Combat School. Questa modalità non è altro che un mission mode, una lista di missioni  divise in diverse categorie e con un punteggio massimo per ogni missione. Ottenendo sempre più punti salirete di rango, e raggiungendo il rango finale di Satana (sì, è strano, lo so) sbloccate una specie di super cannone, ma credo sia molto soddisfacente già il solo arrivare al rango finale, perché spreme come un limone le vostre abilità con questo tipo di videogame.

"Con il 50 % in più di mecha."

Parlando del gioco in sè, ho sentimenti contrastanti: sebbene sia un titolo migliore di Metal Slug 6, ci sono tante cose che mi lasciano un pò d’amaro in bocca, sia in maniera oggettiva, come fan, ed in maniera soggettiva, come recensore. L’ho giocato e finito 3 volte, quindi credo di poter dire la mia opinione, tutt’altro che prematura a questo punto. Il problema più grande è il fatto che la SNK non ha voluto assolutamente osare con questo episodio, il che è un peccato visto che l’occasione c’era, non dovendo sviluppare il titolo per le sale giochi, il che (presumo) gli avrebbe vincolati per forza a fare il solito Metal Slug. Di per sè mantenere la tradizione non è una cosa da crocifiggere, per dire, la Capcom è riuscita a far ben 10 giochi della serie regolare di Mega Man, e con un livello qualitativo alto e abbastanza coerente, che poi ora sia il caso di smetterla e sotterrare la serie è un altro discorso.

Con Metal Slug la storia è stata diversa, è stato tutto un migliorare fino Metal Slug 3, poi un calo pesante con il 4, e poi la serie si è ripresa benino, ma l’apice del terzo episodio rimane lì dov’era. Potrei continuare a fare discorsi del genere (che comunque farò ancora un pò XD), ma cercherò di tagliare il più corto possibile: non c’è la stessa “magia” od ispirazione. Poco professionale come spiegazione, ma il punto è quello. Per dire, in questo titolo ci sono dei nuovi nemici, provenienti dal futuro, ma sono tutti condensati nell’ultimo livello, non era meglio farne qualcuno in più e “spalmarli” un pò meglio nel gioco? Inoltre la SNK ha riciclato fin troppa roba dei precedenti episodi, fa piacere vedere di nuovo le piante carnivore del 3, ma dopo una decina di giochi non è un pò ridondante riusare nuovamente i soliti elicotteri rossi (e non) del 2, identici a 10 anni fa? Da una parte è quasi peggio del riciclo di Metal Slug 4, ma da una parte questa “recyclable-fest” è fatta meglio, e c’è comunque un pò di contenuto nuovo. Mmmh.

Una schermata della Combat School. (scusate la pessima qualità)

Oltre al gioco in sè, c’è la lista dei prigionieri presenti nei livelli, e la già citata Combat School, che aiutano a dare una grande rigiocabilità al titolo, specialmente la Combat School, per le tante missioni offerte al giocatore, che per essere completate col punteggio migliore richiedono che diventiate dei maestri di Metal Slug, se pensate di essere bravi con questi giochi, provate a raggiungere il rango finale, poi ne riparliamo. 🙂 Questi extra rendono Metal Slug XX un’ottima esperienza, sebbene il gioco non sia il Metal Slug più ispirato di sempre, il “pacchetto” complessivo è ottimo e ad accontenterà senza dubbio i fan della saga come il sottoscritto, ma anche chi vuole un buon shooter 2d a scorrimento.

É sempre il caro vecchio Metal Slug, ma questo episodio gioca troppo sul sicuro, senza mai rischiare.

FUTURE SLUGS

Purtroppo non ho sfere di cristallo con cui divinare, ed ora come ora non c’è nell’aria nessun rumor sul prossimo Metal Slug, ma in fondo è un pò presto anche per le indiscrezioni. Però non vedo cosa fermerebbe la SNK dal fare un Metal Slug 8, anche parlando di “mero” profitto: ritornando sul discorso Mega Man, se la Capcom ha fatto ben 10 episodi (parlo solo della serie regolare, quella nata sul NES), perché non può farlo la SNK? Personalmente mi va bene se non vogliono cambiare più di tanto la formula, ma vorrei vedergli esagerare e darci dentro con le idee, voglio essere preso di sorpresa e stupito. E vorrei vedere tanti, tanti stage, magari con la possibilità di salvare solo dopo 2 o 3 livelli, per non rendere il tutto troppo facile. A questo proposito, googlando “metal slug 8”, ho trovato questa pagina, che è praticamente un’idea dei fan su come vorrebbero il prossimo gioco, e concordo, voglio vedere cyber-dragoni, gorgoni, angeli e cerberi nel prossimo Metal Slug. 🙂  Quando e se verranno a galla notizie sul prossimo Metal Slug, state certi che non mancherò di riportarlo qui sul Checkpoint Cafè.

EXTRA SLUGS

Arriviamo quindi alla fine della mia retrospettiva opinionata della serie SNK.  So che c’è un titolo ben preciso di cui non ho parlato per niente, ed i motivi sono molteplici. Per chi se lo stesse chiedendo, parlo di Metal Slug per Playstation 2 (meglio conosciuto come Metal Slug 3D per non confonderlo con l’originale), la pecora nera della serie. I motivi, dicevo, non sono pochi: il titolo è raro, esiste solo la versione giapponese, costicchia, e non ho mai visto nessuno tesserne lodi, anzi, credo sia stato denigrato da praticamente tutta la critica, giapponese ed occidentale. Capirete che non me la sento di spendere soldi tra gioco ed accessori per far girare la roba import, visto poi che il titolo sembra essere quello che nel gergo del web è definito un EPIC FAIL, una cagata mostruosa, un fallimento totale. Una prova “su strada” toglierebbe ogni dubbio, ma per i motivi scritti prima, non voglio farmi così male. Ma possiamo comunque parlarne, ci sono dei video di gameplay, vediamo cosa ne posso tirare fuori.

Una cosa da far notare è il terribile doppiaggio inglese (non è una cosa strana, ad esempio i Devil May Cry e Resident Evil sono doppiati in inglese già nelle versioni giapponesi), semplicemente dozzinale e ridicolo, al confronto è meglio l’imbarazzante doppiaggio italiano del primo Ape Escape. Forse no, ma sarebbe un bel match di doppiaggi orribili. A parte ciò, dopo aver visto un pò di video di gameplay, posso dire che perlomeno è Metal Slug, non qualcosa di alieno alla serie. Apprezzo moltissimo il fatto che la SNK ci abbia perlomeno provato a traslare la serie dal 2d al 3D, ma come nei Castlevania per PS2, si nota che gli sviluppatori non erano per niente abituati a creare un gioco in 3D, non tanto per la grafica, ma per il fatto che hanno semplicemente preso e “riversato” la formula di gioco in un ambiente poligonale. A questo riguardo ho visto di peggio, per esempio i due Castlevania citati due righe sopra, il Lament Of Innocence e il Curse Of Darkness, in cui questa operazione di “travaso da 2D a 3D” è molto più evidente. (Curse è un pò meglio di Lament, ma non di molto)

Metal Slug 3D sembra essere uno shooter 3D non troppo raffinato, ma nulla di così terribile, perlomeno sembra giocabile. Lo stile grafico cartoon poteva funzionare, ma non quello visto nel gioco e nelle cutscenes, brutto, stereotipato abbestia e banale. Purtroppo, non potendo provarlo, non posso dire se il gameplay è divertente e se nel complesso il titolo è ok od è una ciofeca enorme. Ma molto probabilmente non è nulla così bello che vale lo sforzo di cercarne una copia sul web, od anche di emularlo su PC, se è per quello. Che altro dire, ecco a voi una “deliziosa” scena d’intermezzo, con doppiaggi che vanno dal mediocre all’irritante. (soprattutto la voce di Fio, la ragazza con gli occhiali, è semplicemente imbarazzante)

A dir la verità ci sono anche delle versioni per cellulari, ma sono dispensabili e non hanno nessuna importanza nella nostra retrospettiva. Ma se devo parlarne di uno, per amor di completezza, la scelta ricade su Metal Slug Touch, la versione per iPhone e presumo iPod. E non c’è molto da dire, a parte che i comandi sono simulati sul touch screen (non essendoci ovviamente dei tasti fisici), il titolo è una versione portatile di Metal Slug 2, pure monca di due livelli. I controlli sono scomodi, c’è poco da fare, anche abituandosi a questa meccanica, comune ai titoli per iPhone, il joystick e tasti emulati a schermo non permettono di avere un buon controllo del personaggio e della situazione. Porting inutile, con pessimi controlli, e pure monco. Se volete un buon metal slug da giocare fuori casa, c’è la versione Advance e Metal Slug XX per PSP. Questo, pochi giri di parole, fa schifo.

C’era un altro progetto che bolliva nella pentola Metal Slug, ma al quale fu staccata la spina nell’estate del 2009. Sto parlando di Metal Slug Zero Online, un mmorpg che era in lavorazione per il mercato della Corea del Sud, e al cui sviluppo stava lavorando la compagnia Wiz Hands, assieme alla Dragonfly e alla stessa SNK Playmore. La Dragonfly poi comunicò che i risultati ottenuti dalla Wiz Hands col titolo erano molto al di sotto delle aspettative e degli standard del mercato, ed il progetto fu sospeso fino a data da determinarsi. Anche se è stato solo sospeso (e quindi non cancellato, ovvero buttato nel cesso in maniera definitiva), dubito che lo sviluppo del titolo verrà mai ripreso, in quanto non sembra esattamente qualcosa che potrebbe interessare ai fan o al mercato. Infatti non so a quante persone (delle poche a conoscenza del progetto) piacesse l’idea di un mmorpg di Metal Slug, ma ormai sembra un qualcosa di cestinato e che rimarrà tale.

Un illustrazione per Metal Slug Zero Online, il titolo della serie che, salvo novità dell'ultimo momento, rimarrà un progetto incompiuto.

Mi è piaciuto parlare di una delle mie serie videoludiche preferite, spero che questa retrospettiva sia stata piacevole, sia per i fan della serie come il sottoscritto, sia per i semplici curiosi, e che sia stata abbastanza informativa. Termina quindi la Metal Slug-A-Thon, non ho altro da dire a riguardo… per ora. Bye!

Annunci

Una Risposta to “Metal Slug-A-Thon [Parte 3]”

  1. Dunther Says:

    Non credevo che Metal Slug 7 fosse stato convertito anche su PSP e XBLA, interessante, penso me lo giocherò su PSP in questo caso.
    Per il resto niente da dire, retrospettiva interessante 😉 .


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: