30 Days of Videogames – Day 15

30 Days of Videogames

Day 15
Favorite antagonist

Ganondorf Dragmire
Ganondorf Dragmire

Si, forse è un pò scontato che sia proprio l’antagonista del mio protagonista preferito a beccarsi questo giorno di merito, ma che vogliamo fare, Ganondorf Dragmire è semplicemente uno degli avversari più carismatici contro i quali mi sono mai dovuto battere.

Ammetto che i “classici” sono i nemici che più si fanno avanti per questo tipo di “classifiche”. Ci sono certo avversari carismatici come Mir (Ar Tonelico), Psycho Mantis (Metal Gear Solid), King Panther (Conker’s Bad Fur Day) o Dormin (Shadow of the Colossus) in alcuni giochi particolarmente ben riusciti, ma sono quegli antagonisti che hanno la tendenza a ritornare ogni volta ad avere più possibilità di venire sviluppati dagli sviluppatori del gioco.

Ganondorf e Link da Ocarina of Time

Ganondorf è una di quelle persone che non volete incontrare in una notte buia e tempestosa!

Ganondorf si ritrova perfettamente in questa categoria. Inizialmente niente più che un mostro rassomigliante a un gigantesco cinghiale, col tempo Ganondorf ha guadagnato sempre più caratteristiche “umane” che lo rendono un avversario non solo ostico, cattivo, crudele, spietato e potente, ma anche carismatico. In A Link to the Past per esempio scopriamo che un tempo era umano e capo di una banda di ladri. In Ocarina of Time lo vediamo nella sua forma umana per la prima volta e scopriamo le sue malefatte prima di diventare Ganon. In Wind Waker scopriamo alcuni dei suoi motivi ed assistiamo ad un bellissimo monologo che ci da uno sguardo al suo carattere, mentre in Twilight Princess lo vediamo furbo e traditore nei confronti di persone a cui avevo promesso un regno tutto per loro. Il gerudo è, insomma, un uomo pieno di risorse, che difficilmente vedremo mai morire “definitivamente” in un quaslsiasi episodio di Zelda (anche se ultimamente, per fortuna, la Nintendo sta anche variando i nemici della serie).

Premio più che meritato quindi, secondo me, anche se c’erano molti altri contendenti al trono. Ma finchè il pezzo di triforza del potere è nelle sue mani… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: