30 Days of Videogames – Day 29

30 Days of Videogames

Day 29
A game you thought you wouldn’t like, but ended up loving

Ar Tonelico – Melody of Elemia
Ar Tonelico

Quando ho iniziato a giocare Ar Tonelico, ero irritato da molte cose. Era un gioco PS2, ma la cura grafica era quella dedicata a un gioco SNES. Il personaggio principale sembrava un idiota a primo impatto e il sistema di combattimento era privo di attrattive. Inoltre la trama ci mise un bel pò per partire, e l’ambientazione era uno strano mix tra fantasy e futuristico, che non proprio mi convinceva. Aggiungete a questo un paio di pareri negativi che avevo letto in internet, e avete il quadro completo della situazione.

Ar Tonelico

Classica schermata di battaglia di Ar Tonelico: Aurica, la reyvatail del gruppo, sta evocando una potente magia!

Col tempo, però, ho imparato ad apprezzare Ar Tonelico per i suoi personaggi carismatici (escluso il protagonista e un paio di idioti), ma soprattutto per la trama e la colonna sonora, entrambi molto accattivanti! La colonna sonora, in particolare, è davvero stupenda, etnica e al contempo epica, piena di canzoni cantate da vari artisti in un linguaggio proprio dell’universo di Ar Tonelico! Alcune sono così belle che vi posso solo consigliare di scaricarvi la colonna sonora quando ne avrete l’occasione! =)
La trama stessa, invece – SPOILERS, nonostante non diventa mai incredibilmente complicata, alla fine ha un tocco di umanità niente male, che più di qualche storia potrebbe seguire in futuro. E’ interessante che per una volta un nemico non viene solo combattuto, ma anche cercato di capire! Comunque sia, è stato un gioco di ruolo che nonostante ci abbia messo un bel pò a partire, alla fine è riuscito a conquistarmi, e a stupirmi in positivo! Consigliato! FINE SPOILER

Tales of Legendia

Tales of Legendia si svolge interamente su una gigantesca nave. Non sto scherzando!

Ah, runner up nella categoria è Tales of Legendia. Questo gioco, dopo una partenza discreta, si è presentato con una trama banale e ripetitiva e con un sistema di combattimento non troppo profondo nè molto stimolante. Tuttavia, quando sembra che il gioco sia finito, parte una seconda trama che si rivela non solo superiore alla prima di molte leghe e che permette ai personaggi appena incontrati durante la trama principale, di sviluparsi e sfaldarsi in vere e proprie personalità uniche ed apprezzabili.
Ciononostante, ritengo che non solo Ar Tonelico sia il gioco migliore tra i due, ma abbia anche avuto la migliore ripresa da “questo sarà uno schifo” al famoso “apperò!”! Quindi a lui questa giornata! =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: