The Weakly Hobbyt #98

The Weakly Hobbyt #98

E con questo siamo a meno due. Con un risolino di neve e una settimana da incubo appuna buttata alle spalle, in cui sul termometro del mio corpo c’erano scritte cifre che si avvicinavano ai 40, vogliamo affrontare questa domenica con tre articoletti tratti dal mondo dei computer, dei lungometraggi “rivoluzionosi” americani e dei cartoni animati datati che narrano di un’epoca ancora più datata. Per una volta, anche il mio intro si terrà corto, le butterò tutte giù nel numero 100! 😉

Leggi il seguito di questo post »

Sì può fare?

The Weakly Hobbyt #97

The Weakly Hobbyt #97

-3! Benvenuti ancora su queste pagine, perchè il carnevale passa, ma noi… no. E già ci siamo, vi tormentiamo anche questa domenica con un fritto misto di zombi in fregola, le cronache della Soul Edge, hardboiled a base di kung-fu e triadi, e il duo di galli più forte di sempre. Buona lettura!

Leggi il seguito di questo post »

Introducing…. Free Bundle 2, giochi indie al costo di niente (AGGIORNATO)

the-free-bundle-2

Salve a tutti, solitamente sti articoli li fa Dunther, ma sono venuto a conoscenza per caso di questo bundle di giochi gratis, e volevo condividere la notizia con voi, ma siate veloci perchè il bundle scade tra 5 ore (purtroppo l’ho notato solo ora), questo il sito: http://www.thefreebundle.com/.

Il bundle è composto di 5 giochi di sviluppatori indie, tutti per Windows ed uno anche per OSX:

-Under The Garden- Un sandbox con enfasi sulla sopravvivenza in un ambiente ostile e sulla raccolta di materiali per far ciò.

-Zineth- Un racing game reminescente di Jet Set Radio (a giudicare dal video) e un pò di Rez.

-Blitz Meet- Una specie di Pong in versione medievale con molti power-up ed oggetti, giocabile anche con un amico.

-A Nation Of Wind- Un incrocio tra uno shooter alla Geometry Wars (o alla Beat Hazard) ed un RTS.

-Mad Father- Un survival horror giapponese con grafica anime ed elementi da GDR (alla Corpse Party) in 2D con visuale “a volo d’uccello”.

Non ho davvero altro da aggiungere, solo che conviene tener d’occhio il sito ed i vari sviluppatori, e che alla roba gratis non si dice mai di no. 🙂

UPDATE: il bundle è ancora attivo, quindi se non ce l’avete fatta prima, potete rifarvi ora! 😉

The Weakly Hobbyt #96

The Weakly Hobbyt #96

Salve a tutti gli internauti che si sono sintonizzati su queste pagine. Volendo farvi rosicare potrei dirvi che mentre lo stivale Italiano pare sommerso da tempeste di neve e ghiaccio, qui in terra teutonica la neve viene piano piano sciolta da un bel sole caldo. Frattanto le giornate passano tra Carnevale a Colonia, studio, lavoro e il mai troppo lodato angolo di relax che ci donano i nostri hobby come la lettura, la visione di lungo- o cortometraggi e il videogiocare.
Questa settimana abbiamo una tetrade di articoli davvero ricchi. Ricchi più per la qualità che la quantità, e vi devo confessare che scegliere il banner per questo numero è stato davvero davvero arduo, proprio perchè su quattro articoli, ne abbiamo quattro da copertina. Già. Infine ho optato per Freaks!, non solo perchè è una webserie che ho davvero gradito molto, ma anche perchè è di natura assolutamente italiana, ed essendo noi un blog italiano, saremmo poco promotori di noi stessi a non mettere in luce talento che proviene dalla penisola. Eccovi perchiò in copertina, ancora una volta, una webserie, e fanno due su due, dopo aver messo in risalto prima del quintetto super-umano, i ragazzi spersi nel più grande motore di ricerca mondiale. Oltre a Freaks!, parleremo anche della favolosa avventura/visual novel/opera d’arte indie To the Moon, del picchiaduro armato capolavoro Namco della fine dello scorso millennio e ultimi ma non ultimi di Sam & Max, il duo detective reso famoso da LucasArts e ora sotto mano dei TellTaleGames. Non spercherò altre parole, buona lettura e lasciate un commento!

Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #95

The Weakly Hobbyt #95

Ben ritrovati. Oggi è un giorno importante poiché è la prima volta che vi introduco alla lettura di un Weakly Hobbit. Ma bando alle ciance, quest’oggi vi porteremo tra le stelle dove il buon Celey vi farà scoprire il nuovo capitolo della celebre saga di Alien: Prometheus;  rimarremo sempre nello spazio profondo con un mio articolo su Gemini Rue, un’interessante avventura grafica vecchio stile; mentre Wise ci riporterà un po’ più indietro nel tempo con la sua recensione dell’horror Night of the Ghouls. Infine Celebandùne ci riporterà nuovamente nella Gallia dell’epoca romana con una nuova avventura del fumetto firmato Goscinny/Uderzo.
Non mi resta che augurarvi una buona lettura.

Leggi il seguito di questo post »