News – Xbox One verrà venduta senza Kinect

Ormai dovremmo essere abituati ai dietrofront di Microsoft ma questo, sebbene auspicato da molti, è arrivato molto prima di quanto previsto. È passato nemmeno un anno dalla presentazione e appena sei mesi dal lancio della nuova Xbox che già il progetto originario della console è stato stravolto più volte, ora quel progetto originario perde uno dei suoi pezzi più importanti e si può dire definitivamente accantonato.

A partire dal mese prossimo, il 9 giugno la data esatta, nei negozi arriverà una versione di Xbox One senza Kinect nella confezione al prezzo di 399 euro (399 dollari negli USA e 349 sterline in UK), è la stessa Microsoft a confermarlo tramite un comunicato ufficiale. Non si sa ancora se nel tempo questa diventerà l’unica versione in commercio, è però certo che Kinect non verrà abbandonato e sarà venduto separatamente come semplice accessorio.

Il cambio del vertice aziendale ha sicuramente accelerato il processo decisionale, basti pensare che qualche mese fa tutti in quel di Redmond continuavano ad affermare che non sarebbe mai stata venduta una Xbox One senza Kinect, non a breve almeno. Evidentemente il vertice ha fatto tesoro del feedback degli utenti e dei potenziali acquirenti, e forse si è anche accorto del crescente gap tra le vendite della console Microsoft e quelle della sua diretta concorrente. Purtroppo questa mossa farà sicuramente infuriare quegli early adopters che hanno speso 100 euro in più per avere un accessorio sostanzialmente inutile, per poi vederlo rimosso dalle confezioni dopo così poco tempo.

Il commento dell’account fake di Kaz Hirai non si è fatto attendere.

Ci sono però delle buone notizie per tutti i possessori di Xbox One: Microsoft ha infatti affermato che Games with Gold arriverà finalmente anche sulla nuova console. Sempre a partire dal 9 giugno tutti gli abbonati Live Gold potranno scaricare gratuitamente Halo: Spartan Assault e Max: The Curse of Brotherhood. Al contrario di quanto avviene su Xbox 360 però, i titoli per Xbox One potranno essere giocati solo fintanto che si è abbonati e non saranno quindi di proprietà degli utenti, come già visto nel caso dell’abbonamento al PlayStation Plus di Sony.

Sono stati annunciati anche i titoli di giugno che saranno scaricabili dai possessori di Xbox 360, e questa volta saranno tre invece dei consueti due: Charlie Murder, Dark Souls e Super Street Fighter IV: Arcade Edition.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: