Monster Hunter 4 Ultimate [DEMO] [HANDS-ON]

monster hunter 4 ultimate demo screenshot

Se ne parlava da qualche giorno di questa demo, anche perchè giocatori tedeschi sembravano già poterla saggiare con mano, e dopo il Nintendo Direct di ieri, Nintendo ha distribuito in maniera casuale (tra gli utenti registrati sul sito ufficiale) quattro codici a persona/indirizzo e-mail per scaricare la demo speciale di Monster Hunter 4 Ultimate e condividerla con altre 3 persone, amici, nemici, sconosciuti e pesci d’acquario, chi vi pare. Il gioco intero – lo ricordo – uscirà questo 13 febbraio e ci sarà anche un New Nintendo 3DS XL serigrafato a tema, quindi ….fuoco ai pre-ordini, cacciatori (od aspiranti tali)!

Ed a questo giro mi è stata inviata la fantomatica mail, quindi ne approfitto per farci un hands-on, anche perchè non recensirò la versione completa causa banalissime esigenze economiche. Quelle ed esami universitari, sorry.

Una cosa da far notare subito è che questa demo oltre a permettere giocare in multigiocatore locale con altri che la hanno, potete giocare anche online, scegliendo tra una delle 3 missioni incluse nella demo, ma comunque ottima cosa. Inoltre non ha limiti di utilizzo e supporta il Circle Pad Pro, l’ho giocata su un 3DS vanilla (il primo modello, insomma), ed ho finito di darvi i dati tecnici, parliamo della demo.

Come dicevo, la demo offre 3 missioni di ordine crescente, che vi mettono in diverse aree e contro diversi mostri, per la precisione un Gran Jaggi (facile), un Tetsucabra (medio) ed un Gore Magala (difficile), e gli ultimi due sono mostri nuovi introdotti in MH 4.

Non ho avuto ancora modo di provare il multigiocatore locale, ma ho provato a giocare online e sono riuscito a fare un paio di partite (peccato che in una l’altro giocatore sia scappato, devo essere proprio pessimo a MH), e non ho notato lag di sorta, molto fluido, ottimo direi.

monster hunter 4 ultimate insect glaive

A livello di gameplay, ci sono novità, chi ha seguito lo sviluppo e le varie news non scoprirà nulla di nuovo, ma ora è finalmente possibile mettere mano alle due nuove tipologie d’armi (che portano i tipi di arma ad un totale di 14), il Falchione Insetto e la Spada e scudo-ascia caricata. La prima funziona come un bastone e non è molto potente, ma la sua particolarità consiste nel poter inviare un’insetto contro un mostro, ed a seconda della parte del mostro attaccata, l’insetto ne estrarrà un nettare che aumentare una differente statistica (il rosso come intuibile aumenta l’attacco, etc.), ma per godere di questo boost dovete richiamare prima l’insetto. Inoltre con quest’arma potete spiccare un salto senza dovervi arrampicare prima su sporgenze e muri e buttarvi da là, ma ne parliamo dopo aver trattato l’altra nuova arma.

La tipologia di Spada e Scudo-ascia caricata non è altrettanto nuova, ma è comunque un’arma molto bella e funzionale, e come il nome fa pensare, è un’arma con due forma, spada e scudo ed ascia, ma se fosse tutto qui sarebbe poco interessante. Colpendo con la spada caricate un’aura sull’arma, ed una volta bianca potete infonderla alla forma ascia e potenziare questa, o fare diventare l’aura rossa per massimo danno da infondere alla modalità Ascia.

L’altra maggiore novità è una che molti giocatori aspettavano da parecchio, cioè maggiore mobilità, ora il vostro cacciatore è capace di scalare facilmente muri e superfici che non siano le classiche liane o viticci, muoversi agilmente una volta su pareti, attaccare o saltare da questa posizione per esibirsi in un attacco in salto. Già la mobilità migliorata è un ottima cosa di per sé, ma è ancora meglio visto che l’attacco in salto è importante ai fini della nuova meccanica di Monster Hunter 4 Ultimate: potete salire sui mostri più grandi colpendoli con certi attacchi in salto, un’idea che sembra mutuata da Dragon’s Dogma ma non me ne lamento affetto. Una volta saliti sopra al mostro, potrete ferirlo fino a che non cade a terra, ma attenzione perchè ovviamente il mostro cercherà di scrollarsi di dosso e lanciarvi via, e dovrete tenervi stretto facendo attenzione alla barra al centro dello schermo che spiega chiaramente il vostro vantaggio sul mostro (o viceversa).

A livello di controlli, se avete giocato Monster Hunter 3 Ultimate su 3DS, vi troverete a casa, l’impostazione è identica, ma ora è ancora meglio grazie alla già citata maggiore mobilità ed agilità del personaggio, e graficamente MH 4 Ultimate fa la sua porca figura.

Non ho altro da dire, visto che è una demo, ma già da questa posso immaginare che il gioco completo sarà un must per gli amanti della serie e non solo.

Oh, sì, tra i cameo c'è anche l'armatura ed armi di Samus.

Oh, sì, tra i cameo c’è anche l’armatura ed armi di Samus.

Consiglio di recuperare il codice in qualche modo (GBArl sta facendo un giveaway grazie alla generosità di chi ha ricevuto i codici, per esempio) e di provarlo, visto che nella demo sono inclusi dei tutorial per armi e le basi del gioco sono spiegate bene, se non avete mai giocato alla serie, direi che è forse venuto il momento di darle una chance, e dalla demo potete farvi un’idea sulle basi del gameplay. Non so poi eventualmente uscirà una demo normale scaricabile normalmente dall’eShop, ma non mi sorprenderebbe.

Che altro dire, il 13 febbraio non è molto lontano… a parte per i fan sfegatati della serie, ma credo che l’attesa si farà ripagare in questo caso! Ci si rilegge, a presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: