Splatoon Direct e Demo Speciale Global Testfire [AGGIORNATO 9/05/2015]

splatoon tempura shoe seller

Allora, oggi come annunciato c’è stato un Nintendo Direct dedicato esclusivamente a Splatoon, lo sparatutto cooperativo online con inchiostro e calamari in arrivo a fine mese, ed uno che va abbastanza nel dettaglio per darvi una migliore idea di come sarà il gioco. Questo il video completo, che consiglio più a chi non ha seguito lo sviluppo del gioco fin’ora, perchè molte cose si sapevano già.

Ma volevo brevemente far notare un paio di cose interessanti.

La prima è che il gioco sarà supportato da molti aggiornamenti gratuiti che aggiungeranno via via mappe, modalità, regole ed opzioni, il che mi ha rassicurato dopo aver letto che le mappe di gioco incluse nel disco saranno 5, senza contare quelle per scontri in locale e la modalità single player che è a parte. Ma appunto, niente puttanate di season pass, codici da riscattare, DLC che dovevano essere nel disco. Nulla del genere.

Anche se è strano vedere il gioco lanciare con assai poche mappe per un un titolo multigiocatore online, capisco il perchè di fare così: la Nintendo non ha praticamente mai fatto nulla che verte sul multigiocatore online cooperativo e competitivo, e come detto da loro stessi, vogliono dare tempo alla gente di adattarsi a mappe e gameplay, e rendere il tutto più possibile accessibile ed assimilabile a pressapoco tutti, cosa che però non piacerà a giocare scafonati del genere che magari vorrebbero avere accesso a più mappe subito, comprensibile.

Ammetto però che avrei preferito comunque avere molta più roba su disco/all’uscita, nonostante il fatto che verrà inserita tutta comunque gratuitamente via aggiornamenti del software. Non lo so, mi sembra strano.

splatoon_global_testfire_thumb

L’altra news è che chiunque vuole provare il titolo prima dell’uscita può scaricare la demo speciale (nominata Global Testfire) già disponibile nell’eShop, molto speciale in quanto vi permetterà di fare match online solo questo sabato 9 maggio ed ad orari prestabiliti molto stretti (dalle 5 alle 6 di mattina, dalle 13.00 alle 14, ed infine dalle 21 alle 22) e vi darà un piccolo sconto per l’acquisto del gioco in versione digitale quando uscirà. Idea furba in quanto la vera utilità di questa demo sarà testare i server  e vederne i limiti, non credo riuscirò personalmente a provarlo per le ristrettissime fasce orarie (di fatto solo 3 ore) in cui sarà possibile giocare, ma se potete vi consiglio di scaricare la demo e provare con mano, se il lag lo permetterà.

Questo titolo mi sta assai convincendo e potete aspettarvi una recensione dopo l’uscita, ma nel frattempo ci leggeremo ancora, a presto!

EDIT: A sorpresa sono riuscito a fare una decina di partite, ed a mia sorpresa tutte senza lag di sorta. Certo, il server mi ha ricacciato indietro più volte perchè la console di un altro giocatore non aveva risposto o la lobby si era già riempita, più errori di connessioni vari, ma era assai prevedibile visto che questo è un test dell’online e di come reggono i server.

Ed in ogni caso potevate giocare a Saltaseppia, praticamente un mini-gioco alla doodle jump od un vecchio titolo arcade mentre aspettavate. 🙂

Parlando del gioco in sè, la demo offriva (oltre ad un tutorial sulle basi) la possibilità di giocare la Mischia Mollusca, cioè la modalità principale 4 contro 4, in cui la vittoria è determinata da quanto territorio ogni squadra copre con il proprio inchiostro. Sono riuscito a giocare in due mappe, la Raffineria ed il Magazzino, ed onestamente mi piace un sacco, e questo detto da un tizio che solitamente schiva gli shooter cooperativi online.

I match possono essere intensi e la durata di 3 minuti massimo delle battaglie permette che non ve la prendiate comoda, e sebbene l’assenza di chat è un problema, potete comunque assistere altri giocatori lanciandovi direttamente dove sono con il Super Salto, e potete usare dei comandi/richieste come “vieni con me/aiuto!” per comunicare con gli altri giocatori. A me sta benissimo ma ribadisco che sia assurdo non avere la chat, neanche opzionale. Mah.

C’erano selezionabili 4 set di armi, ed ho avuto modo di prendere un pò la mano con tutti, ovviamente con pro e contro come vi aspettereste ed usabili, ma alla fin fine preferisco il rullo, poter spiaccicare nemici con scioltezza è un piacere, come usare la pennellata sia ad uso difensivo che offensivo.

L’unica cosa che non mi è piaciuta è come il sensore di movimento sia messo di default ed anche così serva solo a muovere la visuale verso l’alto e verso il basso, ma basta una visita al menu opzione ed userete la leva analogica destra come vorreste. Perchè motion control e videogame d’azione che richiedono perfette e tempestivi imput non si mischiano, proprio no. I controlli altrimenti sono perfettamente responsivi ed il gamepad è ben usato per darvi un’idea rapida della situazione, ed intervenire dopo un respawn lanciandovi verso un alleato semplicemente toccandone l’icona sul touch screen.

Per il resto questa demo speciale ha cementato le mie buone aspettative, ovvio, ci sarà da vedere quando uscirà il gioco completo, ma per quello esistono le recensioni! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: