Maggio Musou: The Crossover Laboratory #1

dw 8 empires

Dopo essere sempre stata considerata la branca “vergognosa” dell’hack n slash/beat ‘em up, il musou di recente è stato un po’ rivalutato anche grazie ai fortunati crossover tra la serie Dynasty Warriors ed altre serie storiche come The Legend Of Zelda e Dragon Quest, che non si sono limitati a mettere una skin di Zelda sopra il solito gameplay, ma hanno preso elementi cardine della serie “ospite” per inserirli nella tradizionale formula Warriors, ed a volte fare notevoli modifiche a questa, come nel recente Dragon Quest Heroes.

Oltre al gameplay che è un po’ di nicchia ma può risultare alquanto divertente, seppure ci sia bisogno di fare modifiche più incisive (cosa di cui la Koei è cosciente, in quanto ha ammesso senza troppi problemi che per il prossimo Dynasty Warriors della serie regolare dovranno impegnarsi molto di più), una cosa che questi crossover hanno dimostrato è che gran parte del pubblico occdientale non ama particolarmente il setting della Cina dei Tre Regni. E non è un dettaglio, un’osservazione derivante da mere coordinate culturali, è anche quella, ma c’entra sicuramente il fatto che – seppure questo periodo storico sia abbastanza esteso ed i personaggi distanti da permette più reinterpretazioni – la Koei abbia deciso di raccontare la solita storia ambientata nello stesso periodo storico e nella stessa Cina dipinta nel Romanzo Dei Tre Regni. Idem per Samurai Warriors.

Quindi è normale pensare che vedremo altri crossover in futuro (o forse anche varianti fantasy o sci-fi del setting classico), e già che siamo in argomento, ecco alcune idee per futuri crossover, libera di usarle, Koei! Invece di tirare nomi a caso nel blender, ho deciso di selezionare qualcosa che ritengo fattibile, od almeno più probabile di un crossover tra John Cleese e la serie Warriors.

Ma essenzialmente sto proponendo crossover che mi sono venuti in mente a caso.

dw flying tigers

In ogni caso non prendetela troppo sul serio.🙂

Comunque non aspettatevi molti numeri di questo piccolo special, è tutta roba improvvisata per lo più.

WWE Warriors

Aspettate a darmi del pazzo, e permettetemi di spiegare: il wrestling è essenzialmente uno sport-spettacolo pieno di tizi con costumi o design flamboianti che amano mazzuolare avversari… a loro volta vestiti in costumi flamboianti. Dategli superpoteri (cosa che in realtà è già stata fatta), mettetegli in un futuro dal tocco retrò, insegnategli un po’ di strategia militare giusto per arruolare wrestlers e luchadorers che aiuteranno i “wrestler generali” nella loro battle royale per la conquista della cintura di campione assoluto.

immortals wwe

Inoltre sarebbe un occasione per tentare nuovamente (dopo Warriors Of Troy) a farsi un pubblico occidentale con qualcosa di più noto ad esso di uno specifico periodo storico cinese, e con la scusa dei wrestler potrebbero essere introdotte prese e lanci di vario tipo.

Ed a quanto ho capito il mondo del wrestling non tira più come una volta, e la disperazione aguzza l’ingegno. O perlomeno porta a provarle tutte.

Sì, ho scritto possibilmente uno dei miei deliri migliori, e mi sono divertito molto a farlo.

Ci si rileggiamo per il secondo numero di The Crossover Laboratory, in cui butterò già qualche idea di un crossover di Dynasty Warriors meno delirante!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: