[EXPRESSO] Cattivi Vicini 2 (2016)

cattivi vicini 2 locandina

Seguendo quella che potrei definire una “sorta di tradizione”, parlerò ancora una volta di un seguito di un film comico di cui non ho visto i precedenti. E per quanto ormai a forza di dirlo perda significato, non lo faccio apposta, non pianifico queste recensioni “senza passar dal via”.

Non che la trama richieda molta spiegazione: dei genitori scapestrati voglio vendere la casa, ma per cause contrattuali devono aspettare un mese prima che i compratori diano conferma all’affare.

Il problema è che nella casa accanto delle teenager,stufe delle normali feste debosciate di fratellanza, voglio creare una sorellanza in cui poter fare festa senza essere trattate come troie, e sono disposte a fare di tutto pur di riuscire nell’impresa, ma anche i genitori che vivono accanto non vogliono assolutamente che il loro affare vada a fumo per via del casino generato dalla sorellanza della porta accanto.

E quindi è inevitabilmente guerra senza riserve tra gli “anziani” e la sorellanza, che cercano di sabotarsi a vicenda usando qualsiasi trucco sporco, anche arrivando ad improvvisare piani assurdi che vedono Zac Efron ballare sensualmente.

Solitamente questo tipo di commedia su college e confraternite americane, con un tono assolutamente irrivirente ed uno stile esagerato, ecco, di solito non mi esalta, ma in questo caso ho trovato uno stile esagerato ed estremo ma allo stesso tempo intelligente a modo suo, nel sapere fino a che punto spingersi per avere scene esilaranti e dai tempi comici perfetti, oltre che ad un po’ di humour verbale e brevi momenti di un respiro prima rituffarsi nell’assurdità.

Ha anche un finale in cui si risolvono i problemi di entrambe le parti che non sembra caduto per grazia e comodità di script, ma che il film si guadagna ampiamente.

Per ora la miglior commedia che ho visto quest’anno.

Esilarante, straconsigliato davvero!

java icona

The Technomancer [Recensione]

the_technomancer_cover_large
Piattaforma
: PC (giocata), PS4, Xbox One Data di Uscita: 28 giugno 2016
Gli Spiders hanno uno stile tutto loro di creare giochi di ruolo con sistema di combattimento attivo. Il loro livello di mediocrità si evince da tutti i livelli produttivi, ma questo dona un fascino particolare ai loro prodotti. Dopo il terrificante Bound By Flame, ritornano sul pianeta rosso per la seconda volta dopo Mars War Logs con questo gioco. Saranno riusciti a migliorarsi?
Leggi il seguito di questo post »

Scurge: Hive NDS [RECENSIONE]

scurge hive ds

Nell’indefinito futuro, una nuova forma di vita creata in laboratorio minaccia di infettare qualunque cosa sia organica, meccanica, ed anche qualsiasi forma di energia: la sostanza definita Scurge. Nei panni di Jenosa, una cacciatrice di taglie galattiche sfuggita dall’attacco dello Scurge che ha infettato la vostra nave, dovrete raccogliere più dati possibile sulla forma di vita dal laboratorio del pianeta su cui è “nata”ed evitare di essere completamente contagiati dallo Scurge, che purtroppo vi ha infettato. Leggi il seguito di questo post »

Ratchet & Clank – Il Film (2016) [RECENSIONE] | Sad Lombax

13124986_10207815547005099_3564679248207959453_n

Il film è diretto da Kevin Munroe, già responsabile del film animato del 2007 TMNT (cioè le tartarughe ninja, un reboot per vostra informazione) e di…. Dylan Dog Il Film.

………… PARTIAMO MOLTO MALE.

E non aiutò il fatto che fu distrutto dalla critica estera su ogni bordo, oltre ad essere un bel flop tra il marketing anemico ed il fatto che il brand non è assolutamente riconosciuto come Mario o Angry Birds, portando ad avere sale vuote su sale vuote.

Anche perchè parliamoci chiari, la maggior parte di gente che l’ha visto ed andrà a vederlo (critici a parte) sono fan, e stronzi come me che hanno già mangiato la foglia, capito che va incontro ad un trappolone di merda, ma ci entra comunque per poter dire la sua come fan della serie e critico in erba. Come consolazione c’è solo la sicurezza che quanto speso da me ed un mio amico nei biglietti non basterà per far andare in profitto questa scellerata produzione costata 20 milioni di dollari. Leggi il seguito di questo post »