Indivisible [PROTOTYPE] PS4 [HANDS-ON]

Indivisible Prototype_20151112160404

Probabilmente avrete sentito parlare di Indivisible, il nuovo gioco del team dietro l’ottimo Skullgirls, attualmente su Indiegogo (questo il link alla campagna di crowdfunding) e con la campagna estesa di altri 20 giorni (mentre scrivo sono riusciti a tirare su 940.000 e passa dollari su un obiettivo di 1 milione e 500mila, il resto sarà contribuito da 505 Games che farà da publisher e quindi si caricherà i costi di distribuzione), uno molto chiaro sugli obiettivi della campagna di crowdfunding, uno dei più onesti, altro che il troiaio fatto da Inafune con Red Ash, il cui Kickstarter è stato “salvato” in extremis da una compagnia cinese, ed Inafune non ha mica voluto solo fondare il gioco, ma anche un anime allo stesso tempo. Leggi il seguito di questo post »

Tales of Augmentation: Il Cancro Del “Prenota Ora” & il “pre-funding”

Per l'amor del Cthulhu.

Per l’amor del Cthulhu. Patetico, Square-Enix. 

Di solito non commento molto su queste cose, visto che ci sono molte persone più qualificate di me che lo fanno di lavoro.

Ma porca trota, qui siamo giunti ad un livello ancora più basso riguardo ai videogiochi “tripla A”, in quanto oggi Square-Enix ha mostrato i suoi piani per il pre-order del nuovo Deus Ex, tale Mankind Divided, in uscita il 23 febbraio 2016.

Preparate i sacchetti del vomito, si parte! Leggi il seguito di questo post »

Attack On Omega Force: This Is (Not) Warriors

Di questi giorni ero a girellare su Twitter, e tra le foto di gatti con sashimi di peluche sopra, ho visto la Koei iniziare un countdown per un misterioso nuovo progetto sviluppato da Omega Force (nota per aver sviluppato tutti i i Dinasty Warriors, compresi i vari spin-off ed altri titoli con “Warriors” nel nome) con questa immagine:

IMG_7734

Da poche ore il progetto si è rivelato essere un action basato sulla serie manga/anime Attack On Titan/L’Attacco Dei Giganti, sviluppato da Omega Force e previsto entro il 2016 per Playstation 4, Playstation Vita ed anche Playstation 3 (e pare non ci sarà da aspettare molto per vederlo arrivare in europa).

Non si sa molto altro, se volete speculare che un teaser di un minuto scarso che se non altro riconferma che lo stile grafico cel-shading già usato In Pirate Warriors e che sarà anche nell’altro titolo Warrior basato sull’anime di Arslan (a sua volta basato sul manga dell’autrice di Full Metal Alchemist, a sua volta vagamente basata su un antica leggenda persiana, da quanto ho capito) è molto più efficace di quello “realistico” usato nei normali Dynasty Warriors numerati, specialmente visto quanto sopra le righe sono i loro titoli.

koei-tecmo-e-omega-force-confermano-lo-sviluppo-di-attack-on-titan-234191-640x360

Per il resto devo dire che sono curioso su cosa ci “cucinerà” Omega Force, di Attack On Titan ho letto solo 4 volumi ma mi piace non poco, ma soprattutto voglio vedere come sarà il gameplay, visto che hanno voluto rendere chiaro fin da subito che non sarà quello visto nei Dinasty Warriors e spin-off vari come Hyrule Warriors.

Ad essere onesto non sono così sorpreso, anche perchè prima dell’annuncio ufficiale un rumor ha annunciato che poteva essere Attack On Titan, ma sono curioso di vedere cosa ne verrà fuori.

E3 2015: Pinocchiolandia Edition (Riponete l’Hype nell’apposito slot)

Choo choo.

Choo choo.

Un’altro anno, un altro E3, e se i precedenti sono da prendere ad esempio (risposta: quasi sicuramente sì), un altro anno di conferenze, tech demo pompate vendute come video di gameplay, annunci di uomini e donne che parlano di videogiochi e pochi videogiochi mostrati davvero, celebrità sportive che sembrano a malapena sembrano aver memorizzato uno script, annunci di DLC come se fossero una cosa gradita al pubblico, e tanti discorsi su come ogni compagnia ha il processore più lungo e duro, e la solita marea di cazzate. Senza dimenticare le voci di corridoio spesso chiaramente false che la precedono, e sempre in dosi abbondanti, e gli annunci importanti e che più interessavano a molti rivelati prima dell’E3 stesso, giusto per togliere molta della curiosità.

Ma nel mucchio di bugie e longimiranti leccate ed auto-leccate all’ego della corporazione di turno, ci possono essere qualche annuncio o dimostrazione interessante, qualche novità inaspettate.

Perchè pur dovendo ormai spegnere gran parte delle aspettative per eventi del genere (e per questa industria nel suo complesso, a ben vedere) onde evitare continue delusioni ed incazzature, l’E3 rimane un evento difficile da mancare, e la curiosità, nonostante il cinismo e pessimismo dilagante (e giustificato, almeno secondo me), c’è sempre.

Leggi il seguito di questo post »

Fullblox [3DS] Free-to-play…. fatto bene.

fullblox logo

Ho già parlato dei due orripilanti free-to-play per 3DS targati Pokèmon in separata sede.
Ma oggi no, parliamo dell’inaspettata variante free-to-play di Pullblox/Fallblox, una serie di ottimi puzzle game sviluppati da Intelligent Systems (Fire Emblem, Advance Wars, Paper Mario)per 3DS ed anche Wii U, uscita giusto oggi sull’eShop.

Leggi il seguito di questo post »

Splatoon Direct e Demo Speciale Global Testfire [AGGIORNATO 9/05/2015]

splatoon tempura shoe seller

Allora, oggi come annunciato c’è stato un Nintendo Direct dedicato esclusivamente a Splatoon, lo sparatutto cooperativo online con inchiostro e calamari in arrivo a fine mese, ed uno che va abbastanza nel dettaglio per darvi una migliore idea di come sarà il gioco. Questo il video completo, che consiglio più a chi non ha seguito lo sviluppo del gioco fin’ora, perchè molte cose si sapevano già.

Ma volevo brevemente far notare un paio di cose interessanti.

Leggi il seguito di questo post »

Project Ukulele- Yooka-Layle [HANDS-OFF?] [PLATFORMATION]

yooka layle logo

Sebbene la sua esistenza fosse già stata annunciata qualche mese fa con il nome Project Ukulele e con un’immagine in cui erano nascosti i due protagonisti, ora lo studio Playtonic Games ha rivelato il nome ed il design dei due protagonisti di quello che si prospetta come la cosa più vicina ad un vero seguito di Banjo-Kazooie e Tooie, ovvero Yooka-Layle, il cui logo è identico in stile (nel caso non l’aveste notato).

Leggi il seguito di questo post »

Affrettatevi a scaricare P.T. se volete giocare quel che resta di Silent Hills

IMG_3245

Probabilmente già lo sapete (è una delle news più discusse ora nel mondo videoludico), ma se volete giocare a P.T. (la demo dell’appena cancellato Silent Hills) fatelo entro il 29 aprile, perchè sarà rimosso.
E se non avete una PS4 non preoccupatevi, basta accedere allo store dal sito ufficiale Playstation ed ottenere la demo, e la potrete scaricare anche quando verrà delistata.

Dimenticavo, fanculo Konami.

Buon Ovo Day (E Grazie Per Il Pesce)

YoshiEggThrow

Buon giorno delle uova di cioccolato, nell’amor del politically correct più mediocre possibile.
Parlando in toni meno passivo-aggressivi, ci scusiamo perchè (come già accennato martedì) anche questa domenica niente Weakly per cause di forza maggiore, per settimana prossima torneremo, più forti, più attivi, più, godetevi la domenica e via dicendo! 🙂

Comunicazione di Servizio 2 (?)

please understand, davvero
Ieri sarebbe dovuto uscire il numero 187 del Weakly Hobbyt, ma per problemi di alcuni membri dello staff, il Weakly sarà in riposo criogenico forzato per un pò, ci scusiamo. >_<

Le altre rubriche continueranno ad uscire come prima, quindi abbiate solo un pò di pazienza, ci leggiamo a brevissimo!