The Weakly Hobbyt #198

The Weakly Hobbyt #198

Nuvole grige appaiono all’orizzonte, come quelle che costarono a John Hammond Jurassic Park nel 1994. Ciononostante, vi saluto inaugurando il Weakly Hobbyt 198, e con due soli numeri che mancano al 200, sento come se questo sia un traguardo minore raggiunto ormai da questo settimanale. Ovviamente non è così, arrivare a quasi duecento pubblicazioni è qualcosa a cui non avrei mai pensato iniziando la rubrica diversi anni fa.
Altro nel numero 200, per ora vi auguro una buona lettura con i nostri soliti articoli su videogiochi, serie tv e cinema, e ci sentiamo nell’outro! =)
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

News – King, Candy Crush Saga e i ladri di caramelle [Aggiornato]

[C’è stato un aggiornamento nelle ultime ore: King e Stoic hanno rilasciato alcune dichiarazioni.]

Sembra un fatto assurdo, una di quelle cose che non credereste mai possano avverarsi, ed invece è tutto vero: tutti quanti conosciamo Candy Crush Saga, o il nuovo FarmVille come è stato ribattezzato, sia perché ci abbiamo giocato sia perché siamo tempestati da una miriade di notifiche dei nostri amici.

Ebbene King, lo sviluppatore del peggior clone di Bejeweled di sempre, ha avuto la brillante idea di registrare come marchio registrato la parola Candy. Ma la cosa ancora più assurda è che l’US TradeMark Office glielo ha permesso!

Leggi il seguito di questo post »

Apple & Cave (A Love Story…kinda)

Prevenire meglio che curare? Non sempre…

Scusate l’intromissione prepotente sulle pagine che di solito sono piene di discussioni riguardo anime, manga, videogames e simili, ma qui c’è qualcosa che, come all’epoca l’articolo di Dunther sui gruppi “falsati” di FaceBook, mi ha colto con altrettanta prepotenza, e la notizia va diffusa.

Premetto che ho letto l’articolo che cito e basta, quindi chiunque abbia più informazioni di me, si faccia vivo. Vogliamo capirci tutti quanti.

Di cosa parlo? Della sovrattassa su ogni dispositivo che contenga memoria! Ebbene, sì, avete letto bene. MP3, PC, Fotocamere, tutti questi aggegi presto costeranno un bel gruzzolo in più solo perchè contengono memorie riscrivibili.

Leggi il seguito di questo post »