FF XV Platinum Demo PS4 [DEMO] [HANDS-ON]

FF XV Platinum Demo

Square Enix continua a fare pomposi annunci e fare gran chiasso per FF XV, al punto che non vedo esca almeno finirà l’assurdo e decadente circolo che ha visto questo titolo cambiare pelle più volte durante anni ed anni.

Questa non è la mia prima esperienza con FF XV, perchè comprando FF Type 0 rimasi sorpreso da trovarci dentro il codice per Episode Duscae, che ad essere onesto mi piacque come aperitivo/demo di FF XV.

Oggi/ieri Square Enix ha rilasciato una nuova demo per FF XV, detta Platinum Demo perchè Square Enix userebbe nomi pomposi anche per l’alluce di un personaggio secondario e ve lo vorrebbe far sapere comunque.

In ogni caso questa demo è su Noct, il protagonista del gioco, che ha un sogno in cui si vede come ragazzino ed è aiutato da un gatto-volpe-unicorno (che comunica con lui via messaggistica su cellulare) a combattere gli incubi ed a svegliarsi da quello che pare essere un lungo sonno.

FF XV Platinum Demo combat
Ed è davvero tutta qua la storia di questa demo, o meglio, una serie di non-sequitur ambientali visto che passate da un bosco di sorta all’interno di una casa in cui voi siete a dimensione Buzz Lightyear, una città ed infine quell’esterno di città moderna visto nei primi trailer del gioco mostrati all’E3.

A parte la presenza di pannelli a pressione su cui salire sia per far accadere eventi e fare cose aleatorie come cambiare il clima o trasformarvi in una macchina od un Garula (uno di quei mucconi che brucavano nelle pianure di Episode Duscae), la maggiore differenza rispetto alla precedente demo è il combat system, che qui vi permette di equipaggiare 4 armi e/o magie alla croce direzionale per cambiarle al volo, ed ora il tasto della schivata va premuto per difendersi, mentre l’attacco rimane mappato ad un solo pulsante ma non sembrano esserci combo di sorta, almeno a giudicare da questa brevissima demo. Rimane la proiezione/scatto per chiudere le distanze con il nemico.

É difficile giudicare visto che questa è una così piccola e specifica parte di gioco che sembra servire più a mostrarvi bella grafica ed alcune bizzarrie che altro, voglio dire, potete raccogliere gemme e vi vengono contate, potete anche dare un nome alla volpe-gatto-unicorno (Tafazzi, ovviamente, non fate errori) a fine demo, ma a che pro? Sul serio, a che pro, visto che non vi viene salvato nulla ed il gioco subito dopo aver finito prova a farvi pre-ordinare la versione completa?

FF XV Platinum Demo autobots

Il che la dice lunga sulle priorità della Squenix, secondo me, visto come ha tirato fuori tipo 5 progetti relativi a FF XV ieri stesso, e se non avete provato Episode Duscae, difficilmente sarete incuriositi da questa demo, che dura mezz’ora rifacendo anche la battaglia con il mini-boss ed è molto meno interessante della precedente.

Ma se siete curiosi, è scaricabile ed in mezz’ora massimo avrete fatto tutto. Anche se francamente sono meno interessato al gioco dopo aver provato questa demo. Discuterei il “platino” nel titolo.

Pokkén Tournament WII U [DEMO] [HANDS-ON]

pokkèn tournament

Siccome Nintendo ha deciso di rilasciare una demo via eShop (disponibile da oggi) della collaborazione Pokèmon X Tekken uscita oggi nella sua versione Wii U, parliamone un po’.

Pokkèn Tournament è una curiosità interessante, alla peggio, e di sicuro al Wii U non fanno male un po’ di picchiaduro, che siano a tema Pokèmon o meno. E senz’altro è molto gradevole all’occhio, la qualità tecnica ottima, lo stile è quello che vi aspettate dalla serie, già sapete che sarà molto colorato e gradevole da vedere un titolo Pokèmon (ed è buono da vedere anche sullo schermo del Gamepad), quindi parliamo direttamente del gameplay. Leggi il seguito di questo post »

Arslan: The Warriors Of Legend PS4 [DEMO] [HANDS-ON]

ARSLAN: THE WARRIORS OF LEGEND DEMO

Giusto oggi Koei ha rilasciato la demo della versione PS4 di Arslan: The Warriors Of Legend sul Playstation Store, e da recente “convertito” ai musou, mi sento obbligato a dirvi la mia su questo assaggio della nuova fatica Omega Force.

Come potreste immaginare a vedere la cover e le visuali, è basato sulla serie animata La Leggenda Di Arslan, a sua volta basato sul manga di Hiromu Arakawa (meglio nota per Full Metal Alchemist, riconoscibilissima dal tratto e stile), reimmaginazione di una light novel basata su un’antica leggenda persiana del titolare eroe. Leggi il seguito di questo post »

Legend Of Legacy 3DS [DEMO] [HANDS-ON]

Legend Of Legacy logo

Probabilmente qualcuno aspettava questo titolo, ma francamente non sapevo neanche cosa pensare già fin dal titolo, avevo visto qualche artwork ma non aveva attirato la mia attenzione, ma forse è il titolo ad avermi fatto ricordare del gioco, ironicamente visto che è uno dei titoli più generici possibili per un gdr giapponese, specialmente se accostato a roba come “Trillion: God Of Destruction”.

Alcuni potrebbero dire che è un dettaglio, in fondo è solo il titolo, ma siamo seri, il titolo è importante per attirare l’attenzione dell’acquirente, e sono casi come questo a far notare come tanto dettaglio non sia.

Probabilmente anche NIS America ne è conscia, visto che oggi/ieri è stata rilasciata una demo sull’eShop del 3DS, e gli diamo un’occhiata subito. Leggi il seguito di questo post »

Splatoon Direct e Demo Speciale Global Testfire [AGGIORNATO 9/05/2015]

splatoon tempura shoe seller

Allora, oggi come annunciato c’è stato un Nintendo Direct dedicato esclusivamente a Splatoon, lo sparatutto cooperativo online con inchiostro e calamari in arrivo a fine mese, ed uno che va abbastanza nel dettaglio per darvi una migliore idea di come sarà il gioco. Questo il video completo, che consiglio più a chi non ha seguito lo sviluppo del gioco fin’ora, perchè molte cose si sapevano già.

Ma volevo brevemente far notare un paio di cose interessanti.

Leggi il seguito di questo post »

Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition [DEMO] [HANDS-ON]

puzzle and dragons super mario bros

Se avete seguito gli ultimi Nintendo Direct, saprete di come la Nintendo abbia stretto una collaborazione con GungHo Online (con i quali Grasshopper Manufacture dovrebbe rilasciare entro quest’anno Let It Die, ve lo dico giusto per ricordarvelo) per portare la serie Puzzle & Dragons su 3DS con un’uscita retail (e se non ricordo male anche in digitale) che comprenderà Puzzle & Dragons Z e Puzzle & Dragons: Super Mario Bros Edition.

Ora, onestamente non avevo sentito parlare della serie prima, ma a quanto pare è una di successo su smarthphone. In ogni caso, ero incuriosito, abbastanza da provare la demo speciale per Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition disponibile da poco nell’eShop (ovviamente gratis).

Non ero familiare con Puzzle & Dragons, ma il gameplay di per sé è molto semplice: è un misto di gdr a turni e puzzle “allinea 3”. Avete un gruppo di massimo 5 unità più un aiutante selezionabile, e l’obiettivo è allineare 3 o più gemme di un certo elemento tra Fuoco, Legno, Acqua, Tenebre e Luce per far attaccare i vostri mostri (che possono essere fusi per livellarli velocemente o fatti evolvere), od allineando cuori per ripristinare la vostra salute, il tutto affrontando nemici e poi giungendo al nemico boss di fine zona/livello.

puzzle and dragons super mario bros. screenshot

La cosa che non rende il tutto di una piattezza e facilità disarmante è che se ad un turno allineate elementi non posseduti dalle vostre unità, esse non attaccheranno, e sebbene alla difficoltà Facile presente nella demo è troppo facile, a Normale sono rimasto sorpreso dal dover pensare su che combinazioni fare, perchè non potete allineare cose a caso sperando di vincere visto che i nemici vi fanno un numero considerevole di danni alla difficoltà standard, e quindi vi conviene considerare bene quando usare le abilità, e tenere d’occhio tra quanto sarà il turno del nemico di attaccare.

Sono rimasto piacevolmente sorpreso, lo devo ammettere (mi aspettavo molto peggio), ma continuo ad essere dubbioso sul prezzo, perchè il mio istinto mi dice che i “due giochi in uno al prezzo ridotto di 30 euro” sono uno, cioè Puzzle & Dragons Z, e la Super Mario Bros. Edition è solo un reskin con Mario e compagnia, od almeno sembra.

Sarò felicissimo di essere smentito, ma chiedere 30 euro per questo mi sembra un po’ parecchio tanto, visto che posso ed ho scaricato Puzzle & Dragons sul mio smarthphone gratis (è un free-to-play), ed a parte le solite pratiche da free-to-play (anche se è molto più godibile in quanto non mi sembra di essere strattonato di continuo nel tentativo di scucirmi soldi per qualsiasi cosa che faccio) è la stessa cosa (un po’ peggio, ma pressapoco il gioco è quello), ho tutte le prerogative per dubitare di questa licenza nata come free-to-play su telefoni/smartphone, considerando quanto gli ultimi free-to-play della Nintendo stessa siano tristemente nella media generale del formato.

Monster Hunter 4 Ultimate [DEMO] [HANDS-ON]

monster hunter 4 ultimate demo screenshot

Se ne parlava da qualche giorno di questa demo, anche perchè giocatori tedeschi sembravano già poterla saggiare con mano, e dopo il Nintendo Direct di ieri, Nintendo ha distribuito in maniera casuale (tra gli utenti registrati sul sito ufficiale) quattro codici a persona/indirizzo e-mail per scaricare la demo speciale di Monster Hunter 4 Ultimate e condividerla con altre 3 persone, amici, nemici, sconosciuti e pesci d’acquario, chi vi pare. Il gioco intero – lo ricordo – uscirà questo 13 febbraio e ci sarà anche un New Nintendo 3DS XL serigrafato a tema, quindi ….fuoco ai pre-ordini, cacciatori (od aspiranti tali)!

Leggi il seguito di questo post »