[EXPRESSO] Gears Of War X360

gears_of_war_cover_art

Gears Of War ha una trama. Certo, non aiuta che siano passati almeno tre anni da quando lo iniziai, ma fatico veramente a ricordarmi qualcosa di preciso (a parte una sezione su carrello da miniera), c’è solo un marasma indistinto di one-liner da action movie, esplosioni alla michael bay, ambienti grigi e marroni, e muretti a cui sussurare dolci parole, e tutto succede perchè ci sono alieni cattivi e non poi più brutti, violenti o stupidi degli umani-bistecconi che controllate.

è la trama di uno stupido b-movie, il gioco dimostra chiaramente che quella è la sua intenzione, ma personalmente l’ho sempre trovato più stupido del dovuto, ma al contempo mai abbastanza da sfociare nel parodico. Di solito adoro giochi stupidi, ma non è tanto il tono della storia il problema, per me almeno.

Il problema è che il tempo è stato impietoso con il titolo Epic Games, non che sia un brutto titolo, ma 10 anni dopo… è poca roba, francamente. Sia chiaro, meccanicamente è ottimo, le armi soddisfacenti eccome da usare, ma non c’è davvero altro allo sparare da copertura e rifugiarsi dietro essa perchè andate giù con pochi colpi per essere dei bistecconi con comicamente enormi armature. La ripetitività è amplificata dalla meccanica di copertura alla fondamenta del gameplay e non aiuta la poca varietà di nemici in una campagna che non è neanche così lunga come ricordavo.

Questo perchè il gioco è mal bilanciato a livello di difficoltà, non esiste via di mezzo tra facile e difficile, e Difficile è già abbastanza punitivo più del dovuto, visto che aumenta i danni subiti dai nemici e quello i nemici vi fanno, quindi dovrete rifare più volte molte battaglie, illudendovi sull’effettiva estensione della campagna.

Cosa vide la gente all’epoca in questo gioco non lo capisco, ed avrei voluto. Mh.

americano icona

[EXPRESSO] Too Human X360

Too_Human

Un tempo Silicon Knights invece di Eternal Darkness 2 decise di fare…questo.
La storia è una strana ma insipida e noiosa rivisitazione sci-fi della mitologia norrena, con diverse cose che mai spiegate o presentate senza contesto di sorta, con un pure un cliffhanger finale.

Too Human è un gdr action, ma potete ignorare quasi ogni elemento gdr e procedere in livelli iperlineari e monotoni, ed a parte insulse e sporadiche “sezioni puzzle” passate tutto il gioco a combattere orde infinite dei soliti 4 tipi di nemici e miniboss (più l’occasionale boss che richiede un eternità) riciclati in livelli in cui il gioco si rigurgita identico con una costanza incredibile, quasi comica.

Ed ovviamente il combat system è uno schifo, con la levetta analogica destra usata per gli attacchi melee come in Grabbed By The Ghoulies, ma in maniera inadeguata, eccessivamente complessa, rigida e pure imprecisa. Non che le armi da fuoco siano meglio, con un sistema di auto-lock inaffidabile che spesso decide di inquadrare un nemico fuori campo visivo od il nulla invece del nemico davanti a voi, e morirete di continuo per i colpi bassi dei nemici che spesso si suicidano esplodendo e dandovi status negativi.

Non che importi visto che una valchiria sci-fi scende e vi porta nel valhalla per poi resuscitarvi subito dopo sul posto, e lo fa OGNI volta che morite, senza penalità di sorta o possibilità di saltare l’animazione. Ed il gioco ha pure una pletora problemi tecnici, tra ridicoli cali di framerate, texture mediocri alla meglio e bug di ogni tipo.

Inoltre, questo era inteso come inizio di una trilogia, è stato in delevopment hell per circa un decennio ed a seguito della causa contro Epic Games, tutte le copie invendute del titolo (come accadde poi per X-Men Destiny) vennero distrutte.

Imbarazzante, patetico, orripilante.

fondo di caffè icona