[EXPRESSO] Pokémon Quest NSWITCHDDL | Legocraft Pokerpg RAF

Pokemon Quest NSWITCHDDL.jpg

Allora, un altro free to play di Pokemon, ed un altro “action gdr”, e con ciò intendo che essenzialmente questo non è poi così diverso da Pokemon Rumble World, solo che stavolta non usate giocattoli a molla di Pokemon (ma piuttosto “Lego Pokemon”) e sono stati fatti cambiamenti per rendere il tutto adatto ad essere giocato su smarthphone e dispositivi con touch screen: il movimento dei pokemon della vostra squadra è automatico, come il lock-on ed attacco del nemico più vicino, lasciandovi essenzialmente a premere/toccare le abilità/mosse speciale a disposizione dei vari pokemon.

Partite da un hub di gioco in cui potete usare ingredienti ottenuti durante le esplorazioni-battaglie per cucinare (e così attirare vari tipi di pokemon da aggiungere al vostro team), e da lì esplorare zone in cui combattete varie ondate di nemici fino ad arrivare al Pokemon boss del livello. Più proseguite più i livelli richiedono una forza complessiva della squadra superiore, ovviabile con pietre per aumentare attacco, vita, e magari dare proprietà agli attacchi, od usando un pokemon il cui tipo offre un bonus di potenza in una zona.

Tutte cose molto tipiche da gdr action free to play all’acqua di rose per smarthphones (assieme alle varie meccaniche e puttanate come l’”energia” usata per entrare in uno stage, bonus giornalieri, valuta premium, etc.), al punto che mi chiedo perchè mai sia uscito prima su Switch. Non che sia orrendo, è semplicissimo, ma non è un esperienza totalmente a “cervello spento”. La grafica cubettosa è carina, gradevole, quindi non è neanche brutto da vedere, nel suo stile colorato e lo-fi.

Ma appunto, questo arriverà a fine mese su dispositivi smart, per i quali è stato chiaramente pensato. Boh.

Non è particolarmente buono, ma onestamente faccio fatica ad odiarlo, è una passabile distrazione…. finchè il vostro interesse durerà, almeno.

americano icona

Annunci

Pokémon Ultraluna 3DS [RECENSIONE] Delibird Delusions

Pokemon Ultraluna

Dopo aver nixato Pokemon Z ed essere andati con i remake di Rubino e Zaffiro dopo Pokemon X e Y, Nintendo e Game Freak decidono di seguire Luna e Sole non con un seguito (come fatto per Nero e Bianco), ma con dei remake/versione espanse dei precedenti titoli, titolati rispettivamente Ultraluna e Ultrasole.

Come feci per i primi titoli della settima generazione, la mia preferenza va per il “tenebroso” ed il notturnale, quindi ho preso la versione Ultraluna.

Vediamo come la Game Freak ha deciso di chiudere il ciclo 3DS prima che la serie si sposti su Nintendo Switch il prossimo anno (presumibilmente). Leggi il seguito di questo post »

Pokémon Luna 3DS [RECENSIONE] | Tropical, Dude

h2x1_3ds_pokemonmoon_itit_bannerxs

In un certo senso non mi aspettavo affatto Pokèmon Sole e Luna.

Mi aspettavo Pokèmon Z, visto che l’account ufficiale di Nintendo annunciò anni fa qualcosa con quel nome, il che ovviamente mi fece aspettare la tipica “versione rivista ed espansa” come Smeraldo o Platino, solo per le versioni X ed Y.

E sebbene non sia riuscito a trovare nessuna fonte certa, sembra credibile la voce che sia stato silenziosamente cancellato per far spazio ai nuovi titoli della serie, anche se la Nintendo non ha mai ufficialmente cancellato Pokèmon Z, non so che senso avrebbe farlo uscire dopo Sole e Luna. Onestamente non credo lo vedremo mai un videogame con quel nome.

Ok, Pokèmon Sole E Luna. O meglio, Luna, visto che ho scelto quello per il leggendario pipistrellone, in sintesi. Leggi il seguito di questo post »

[EXPRESSO] Pokémon Omega Rubino

pokèmon omega rubino

Mettiamo subito le cose in chiaro: Omega Rubino non cambierà le opinioni di appassionati o detrattori, ne vuole far questo. É un more of the same, che piaccia o meno.

Come implica il titolo, é un remake di Rubino/Zaffiro con tutte le aggiunte e cambiamenti alla formula visti fin’ora, nello specifico riprende l’impianto e la grafica 3D di X e Y ma mantiene le caratteristiche dell’originale come le sezioni subacquee, le Gare Di bellezza, etc. Come remake non era certamente faticoso per Game Freak (visto che è un titolo vecchio di 10 anni fa e rivoluzioni ENORMI la serie non le ha mai viste), che ha comunque fatto un buon lavoro nel cambiare alcuni elementi ed eventi dell’originale, ed ha decisamente aggiunto parecchia roba (oltre a quella mutuata da X e Y) e fatti alcuni miglioramenti per convincere i giocatori a ritornare in quel di Hoenn, come nuove mega-evoluzioni (che non saranno retroattive in X ed Y, mossa da stronzi da parte di Nintendo), Basi Segrete molto più personalizzabili e con cui potete creare piccole palestre personali (dovete prima ottenere però un bel po’ di oggetti e decorazioni per fare qualcosa di simile) che potrete scambiare con altri giocatori via Streetpass o codice QR, formando anche team, e aggiunte come la possibilità di muovervi di soppiatto per sorprendere pokèmon che fanno capolino dall’erba alta o dall’acqua.

Ah, l’Archeorisveglio è una Mega Evoluzione un pò speciale, come era logico aspettarsi. Notabile come possiate (tra le due versioni) pressapoco prendere qualsiasi leggendario apparso nei precedenti titoli della serie nel postgame, Latios/Latias vi è addirittura dato durante la storia principale assieme alla sua megapietra, e può essere usato nel postgame per volare in alcune isole e location segrete.

Remake fatto bene ma che è più consigliabile a chi ha saltato X ed Y visto quanto è simile, o viceversa.

expresso icona

P.S.: A quanto pare c’erano dei bug vari, tra cui uno grave riportato da giocatori giapponesi che pare bloccasse il gioco proprio alla scena finale, ma una prima patch era disponibile anche prima dell’uscita e una seconda è arrivata quasi subito dopo l’uscita, ho aggiornato tutto e non ho avuto problemi di sorta personalmente, non posso parlare per chi magari è già riuscito a finirlo prima dell’uscita della seconda patch (che presumo sistemasse il bug di fine gioco) ed ha incontrato problemi simili a quanto riportati.

The Weakly Hobbyt #132

The Weakly Hobbyt #132

Ultimo numero del Weakly Hobbyt pre-Natalizio. La butto lì? Ultimo Weakly Hobbyt del 2013! Cosa dire? Il banner parla da solo di quello che vi possiate aspettare in questo numero. Halfing, Draghi, Mostriciattoli e Poliziotti in questo numero composto si da soli tre articoli, ma da articoli invero lunghi e dettagliati! Non mi perdo in ulteriori chiacchiere, vi lascio alla lettura e ci sentiamo in outro! =)

Leggi il seguito di questo post »