Grind Café #23: Marching Out The Zombies

grind-cafe-23-bleach-header

Oggi parleremo del “paradosso zombie™”, ovvero il curioso rapporto di assuefazione e nausea verso lo zombie che il pubblico moderno ha. Perchè è fuori di dubbio che ormai “mettiamoci dentro zombie” è una “trovata” così ubiqua e banale, non solo perchè praticamente sono dappertutto, dai manga ai videogames (anche in serie a caso, ciao Metal Gear Survive), nelle serie tv ed anche inseriti postumi in letteratura classica (anche se il film di Orgoglio E Pregiudizio E ZOMBIE non era affatto male). Leggi il seguito di questo post »

Annunci

The Weakly Hobbyt #131

The Weakly Hobbyt #131

Onestamente avrei voluto iniziare questo Hobbyt con la solita intro goffa/sarcastica, ma non posso non ricordare che oggi (per chi non lo sapesse già) è il giorno finale di quella che è stata dichiaratamente la “Settimana Nera dell’Internet”, sancendo quella che è la morte di internet in italia (visto che ora chiunque potrà denunciare sommariamente la vostra pagina web e l’AGCOM del cazzo la tirerà giù, lasciandoci (ancor più) indietro degli altri paesi, confermando il fatto che come un avversario di Kenshiro “Siamo già morti”.

Nonostante ciò, buona lettura!

Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #127

The Weakly Hobbyt #127

Avvolti dal tardo ma brutale abbraccio autunnale, eccoci qui, potenziati dalla caffeina e sostanze meno legali, con un redivivo Alteridan tra le nostre fila, a recensire tutto il recensibile! …Ok, non tutto, ma ci impegniamo! Buona lettura!

Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #123

The Weakly Hobbyt #123

Nel pieno del mese delle streghe e mostri, rieccoci con una  zucca piena di articoli a tema Halloween e non solo, con il nostro solito shawarma di videogames, animazione, film, e tutto quello su cui riusciamo a mettere le mani sopra abbastanza da scriverci qualcosa, nello specifico questa settimana abbiamo mexploitation, piante, zombi, il mondo del giornalismo televisivo e l’ormai familiare duo gallico!

Lasciate perdere l’intaglio delle zucche (se qualcuno lo fa davvero quiggiù in italia), mettetevi comodi e buona lettura!

Leggi il seguito di questo post »