Overlord: Minions NDS [RECENSIONE]

overlord-minions-boxart

Una recensione che volevo fare da tempo questa di Overlord Minions (in italiano I Serventi Dell’Overlord), ma siccome lo giocai e rivendetti tempo fa, ho aspettato di poter rimettere mano su un’altra copia del gioco e riniziarlo da capo, per darvi una migliore recensione. Voglio dire, la Codemasters stessa non ha avuto molta fretta nel far uscire un nuovo titolo della serie, tipo 7 anni dopo questo, e neanche con buoni od accettabili risultati, pare.

La premessa di Overlord Minions (sviluppato da Climax invece di Thriump Studios) è che venite messi nei panni dei titolari serventi dell’Overlord, e per conto suo vi ritrovate ad agire in proprio per investigare su strani rapimenti di pecore, creature nate da uno strano fungo mutante e cazzabubbole varie, è un Overlord e quel tono comico e menefreghistico tipico della serie è mantenuto anche qui, anche se la presentazione è alquanto semplicistica, con le cutscene che usano ritratti statici dei personaggi ed un po’ in economia questi ritratti, ma ci potete passare sopra.

In fondo vi basta un pretesto per far casino e portare il volere dell’Overlord attraverso i suoi lacchè. 🙂 Leggi il seguito di questo post »

[EXPRESSO] Moon NDS

moon-nds-cover

Sviluppato da Renegade Kid, Moon è senza dubbio un titolo alquanto ambizioso per il DS.

Essenzialmente è un FPS che usa la combinazione di stilo per muovere la visuale sullo schermo inferiore (con parziale autolock del reticolo per aiutarvi), il d-pad per muoversi ed il dorsale L per sparare, che non è un gamepad o la combo mouse + tastiera, ma è funzionale seppur richieda un po’ di abitudine.

La premessa è presa dal barattolo dei clichè di fantascienza, nello specifico quelli sulla luna (vedi titolo), con un gruppo di astronauti che scopre qualcosa di inaspettato nel laboratorio sulla sfera au fromage, nulla di particolare merito, ma i dialoghi sono decenti, e la presentazione ottima, con tanto di filmati di discretà qualità.

Tecnicamente è impressionante per un titolo DS, davvero impressionante, con modelli 3D ed un motore di gioco creato da zero su misura dai Renegade Kid, e gira più che bene, perfettamente fluido.

Moon non è un FPS frenetico, il che si riflette sulla quantità di nemici presenti alla volta e sul ritmo dell’esperienza, più lento ed esplorativo, tanto che oltre al piccolo ma buon arsenale d’armi avete un drone che è essenziale per le numerosi parti puzzle del gioco che richiedono di passare in spazi angusti, e ci sono anche sezioni in cui guidate un dune buggy, quindi la varietà c’è.

E sebbene sia un’affair molto lineare, ci sono alcuni documenti extra e collezionabili che servono per sbloccare capitoli extra, anche se non è particolarmente corto, solo lungo il giusto, ed ha un discreto livello di difficoltà.

Peccato per una varietà di nemici ridotta, e posso capire i corridoi simili/uguali tra loro per qualcosa del genere su DS, molto meno roba come boss riciclati. Altrimenti, buon FPS per DS, ma se fosse su PC o console? Solo “ok”.

decaffeinato icona

P.S.: Devo dire che però trovo gli FPS su handheld frustranti da recensire, perchè provo ad immaginarmi come sarebbero con un sistema di controllo normale, ma d’altro canto il compromesso tra hardware e giocabilità era inevitabile in casi come questi.

Meglio del fps di GITS Stand Alone Complex per PSP, per quello che vale posso dire questo, è un gioco più che decente.

Mario & Luigi: Dream Team Bros. 3DS [RECENSIONE]

Mario e luigi dream team bros

Sai che un personaggio è popolare quando ci sono tonnellate di serie spin-off di differenti generi, ed il baffuto eroe non può dire che si tratta male neanche parlando di gdr, in quanto con Dream Team Bros siamo al quarto episodio della serie Mario & Luigi, senza parlare neanche di Paper Mario.

Rilasciato durante l’Anno Di Luigi, questo episodio della serie (curato come i precedenti da Alphadream) ve lo ricorda mettendo al centro di tutto lo spilungone verde più amato di sempre. Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #132

The Weakly Hobbyt #132

Ultimo numero del Weakly Hobbyt pre-Natalizio. La butto lì? Ultimo Weakly Hobbyt del 2013! Cosa dire? Il banner parla da solo di quello che vi possiate aspettare in questo numero. Halfing, Draghi, Mostriciattoli e Poliziotti in questo numero composto si da soli tre articoli, ma da articoli invero lunghi e dettagliati! Non mi perdo in ulteriori chiacchiere, vi lascio alla lettura e ci sentiamo in outro! =)

Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #21

The Weakly Hobbyt #21

Settimana dopo settimana, numero dopo numero, il Weakly prosegue inarrestabile verso l’ infinito, o meglio, fino a quando avremo modo di sfornare articoli, vi ricordo che l’ estate, lenta ma inesorabile, si avvicina. Ma per ora, immersi nella calura pre-estiva od all’ ombra delle fresche foreste teutoniche, vi attendono i nostri articoli, con un’ uscita cinematografica recente! A Voi.

-Una Notte Da Leoni 2

-Super Fruit Fall Deluxe

-Angry Birds

-Zelda 2: The Adventure Of Link

-Missi Dominici

Leggi il seguito di questo post »

Crash-A-Thon [Parte 3]

Gesù.

Ovvero quando un’ immagine riassume paragrafi e paragrafi, guardatela e capirete molto di questi giochi.

Ultima parte della nostra retrospettiva sul marsupiale videoludico più amato di sempre, benvenuti siore e siori.
Consiglio la lettura solo ai forti di stomaco, perchè con Crash Of The Titans e Crash Dominio Sui Mutanti la serie si è fatta un prolungato bagno in una piscina di guano, sponsorizzata (la piscina) dalla Sierra.

Sommario:
-Crash Of The Titans [PS2, WII, 360, PSP, NDS, GBA]
(le versioni DS e GBA sono sviluppate da Amaze Entertaiment)
-Crash: Dominio Sui Mutanti [PS2, WII, 360, PSP, NDS]

Leggi il seguito di questo post »

News: Foresta Gialla disponibile in Pokémon HeartGold/SoulSilver

Foresta GiallaNotizia fresca e rapida per i pokémaniaci: è disponibile un nuovo percorso per il Pokéwalker, chiamato Foresta Gialla. Tale percorso contiene esclusivamente esemplari di Pikachu, di cui ne esistono 6 varianti, sembra che alcuni abbiano mosse particolari, come Volo e Surf, normalmente precluse per ovvi motivi al topastro giallo.

Per scaricare il contenuto aggiuntivo, è sufficiente utilizzare l’opzione Dono Segreto e collegarsi alla Nintendo Wi-Fi Connection per effettuare il download. Non è, ripeto, non è un pesce d’aprile.
Questo esclusivo DLC, già rilasciato da tempo in Giappone, sembra sarà disponibile negli USA, Australia ed Europa fino alla fine del mese, altre fonti parlano del 5 maggio, ma comunque io non correrei rischi.

Che dire, non posso dire la mia in quanto non sono nemmeno a conoscenza di cosa sia esattamente un percorso per il Pokéwalker! La mia copia di Pokémon Soulsilver è arrivata solo ieri (così facendo è risultato un ottimo autoregalo di compleanno), e per quanto ci abbia già giochicchiato un po’, non ho provato il Pokéwalker, in quanto non ho nemmeno riempito gli slot della squadra.
Comunque sia, è bello vedere che di recente questi DLC stiano prendendo piede; trovo davvero eccessivo chiedere all’utenza di dirigersi fisicamente ad un GameStop o ad un Evento Pokémon per ogni “extra” che vogliono aggiungere/sbloccare, e spero che la NWFC sia maggiormente sfruttata in questo senso anche in futuro.