Project Ukulele- Yooka-Layle [HANDS-OFF?] [PLATFORMATION]

yooka layle logo

Sebbene la sua esistenza fosse già stata annunciata qualche mese fa con il nome Project Ukulele e con un’immagine in cui erano nascosti i due protagonisti, ora lo studio Playtonic Games ha rivelato il nome ed il design dei due protagonisti di quello che si prospetta come la cosa più vicina ad un vero seguito di Banjo-Kazooie e Tooie, ovvero Yooka-Layle, il cui logo è identico in stile (nel caso non l’aveste notato).

Leggi il seguito di questo post »

A Hat In Time [HANDS-OFF?] [PLATFORMATION?]

A Hat In Time

Con EXPRESSO in pausa per motivi di forza maggiore, oggi ne approfitto per parlarvi di un titolo che ha catturato la mia attenzione, ovvero A Hat In Time. Il titolo è più noto per il suo prototipo, di cui si parlò qualche tempo fa, ed attualmente è in alfa, disponibile come titolo Early Access su Steam (dove ha passato il processo di Steam Greenlight). Ma questo non è un hands-on, voglio contribuire davvero a questo progetto, ma preferirei aspettare e vedere prima se effettivamente “s’ha da fare”, e non uno dei tanti titoli indie fondato via Kickstarter e metodi simili che poi evapora in una bolla di sapone.

Ma voglio fargli un po’ di pubblicità nel mio piccolo, perchè so che molti potrebbero rimanere affascinati da quello che questo piccolo team vuole fare.

Leggi il seguito di questo post »

Platformation # 6

ty the tasmanian tiger logo

Tempo di parlare di qualche rimasuglio dell’era d’oro di platform con mascotte, molti nati e morti durante l’era PS1/N64, ed alcuni esorditi durante la generazione successiva di console, ma con la “testa” nel passato. Argomento non piccolo, vista la sovrabbondanza di titoli del genere, ma c’è tempo e spazio per tutti! 😀

Una di queste serie è quella di Ty The Tasmanian Tyger, sviluppata da Krome Studios (che lavoreranno poi anche al mediocre Blade Kitten), che esordì nel 2002 per PS2, Gamecube ed X-Box (la versione giocata/recensita è quella PS2, btw), una serie che conta ben tre seguiti (l’ultimo esclusiva Windows 8 e tablet uscito l’anno scorso con il ritorno sul mercato di Krome Studios), di cui forse parleremo in futuro.

Ma oggi è il turno, del primo, chiamato ovviamente (e logicamente) Ty The Tasmanian Tyger. Da non confondere con l’omonimo quarto episodio.

Leggi il seguito di questo post »

30 Days of Videogames – Day 13

30 Days of Videogames

Day 13
A game you’ve played more than five times
Leggi il seguito di questo post »

30 Days of Videogames – Day 3

30 Days of Videogames

Day 3
A game that is underrated
Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #64

The Weakly Hobbyt #64

Benvenuti al numero del Weakly sponsorizzato dalla schizofrenia infantile, il numero SIXTY FOOOOUR, come ben ricordatoci dal celebre video, che ha reso pubblico e noto al mondo qualcosa che se rimaneva tra quattro fredde mura… forse era meglio. XD Ma siccome non trattiamo psicologia, a noi non ce ne frega proprio niente del futuro di quel bambino, indi proseguiamo come sempre, con il consueto articolo su Please Teacher, il ritorno della Spider-Man Collection, una giornata al Napoli Comicon ed il gorillone con cravatta più amato di sempre!
Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt # 47

The Weakly Hobbyt #47

É arrivato l’anno più discusso degli…. ultimi anni, e come predetto da un marketing selvaggio e dai media che hanno spolpato l’argomento, il 2012 sarà infestato da idioti che rompono ancora le biglie con i Maya e con profezie interpretate da 17enni dislessici, perciò il Weakly Hobbyt vuole iniziare l’anno mostrando a queste… capperate un metaforico dito medio. Ma lasciando da parte questi buonismi, benvenuti al primo Weakly dell’anno domini 2012! 🙂

Sommario

  • Damash – Vizio e Regole
  • Jamestown
  • Conker’s Bad Fur Day + Conker’s Pocket Tales
  • The Invention of Lying (aggiornamento)
  • Spider-Man Collection 30

Leggi il seguito di questo post »