The Weakly Hobbyt #178

The Weakly Hobbyt #178

Nevica finalmente nella Terra dei Crucchi nella quale ormai abito da tre anni; è un Sabato bianco in cui vi scrivo questa introduzione che i primi di voi leggeranno domani che per me sarà Domenica. In privato, tra WiseYuri, CapRichard, Alteridan e me si susseguono discorsi sul futuro del Blog, in particolare su cosa accadrà per il Numero 200 e oltre di questo formato settimanale; voi però non preoccupatevi, la nostra dose di articoli sta tutta qui e vi rimarrà ancora per diverso tempo.
Accompagnato dalle note dell’immortale Pino Daniele vi auguro buona lettura! =)

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

The Weakly Hobbyt #167

The Weakly Hobbyt #167

BOO! Benvenuti al Weakly Hobbyt di pre-Halloween (quest’anno lo festeggiamo un pò prima per dare spazio ad una recente uscita di cui avrete sicuramente sentito parlare), speriamo che il nuovo formato EXPRESSO sia di vostro gradimento, ovviamente aspettatevi un nuovo numero del Grind Cafè, e ricordate di scolpire le vostre Jack O’ Lantern in tempo, e come sempre, buona lettura!

Leggi il seguito di questo post »

The Weakly Hobbyt #140

The Weakly Hobbyt #140

Mancano solo dieci numeri a un nuovo traguardo riguardevole, e personalmente non posso che desiderare che questi dieci numeri passino con la massima lentezza. Costantemente impegnato tra tesi e lavoro, il tempo potrebbe fermarsi e sarei tra coloro che esulterebbero con salti mortali all’indietro, se non fosse che il mio mal di schiena ultimamente sta di nuovo peggiorando.

Bando alle ciance e cianco alle bande, questo numero vi presenta una doppia recensione di Soul Calibur V firmata WiseYuri e me medesimo, i nostri pareri su Strider, Weapon Shop de Omasse e Asterix nella sua 23-esima avventura.

Leggi il seguito di questo post »

[Let’s Talk] Skullgirls, picchiaduro, i DLC e Crapcom

Considerato il nome del blog, sembra naturale e logica l’idea di fare piccoli post in cui parlare di un argomento o più, senza dover necessariamente andare nel dettaglio, fare una recensione o via dicendo, ma fare appunto come ad un caffè, discutere e basta.

L’argomento di oggi è il genere dei picchiaduro, e la situazione attuale del genere, tra grossi nomi e piccole serie indie che crescono.

skullgirls madman's cafè

Leggi il seguito di questo post »