[EXPRESSO] Underworld Blood Wars (2017) | Mediocre Packet

Underworld Blood Wars locandina

Non sono familiare con la serie di Underworld. E con ciò intendo che questa è un’altra delle mie recensioni di un seguito… di cui non ho visto il/i precedente/i film.

Ma in fondo vi beccate pure un riassuntino iperveloce e molto sintetico dei precedenti film narrato dalla protagonista, cosa molto comune ai film d’azione ora, indi..

La trama di questo verte sulla protagonista Selene, una vampira combattente, una delle migliori del suo tipo, diventata una reietta per azioni contro la sua razza, e che ora è cercata siccome sua figlia è un ibrido tra vampiro e lycan (licantropo), ed il nuovo capo dei lycan, Marcus, vuole il suo sangue per annientare definitivamente i vampiri. Ed altre cose, non tutte delle quali sono chiarissime o ricevono chiusura o spiegazione in questo film, perchè c’è da fare “esca da sequel”.

Se siete come me, vi aspettereste vampiri e licantropi darsele, ed è più o meno quello che otterrete da questa serie action horror. Solo con personaggi assai clichè, prevedibili e non particolarmente fatti bene, o particolarmente intelligenti., il che si può benissimo dire anche delle scene d’azione, colme di stantie routine.

voglio dire, questo è un mondo in cui esistono vampiri, licantropi, e ci sono armi da fuoco moderne, ma in qualche modo i vampiri non pensano di usare granate quando i licantropi irrompono con scudi antisommossa. Strategia, questa sconosciuta.

L’azione è perlopiù di mediocre fattura, con qualche alto nei momenti gore e qualche basso quando gli attori fin troppo chiaramente saltano e fanno acrobazie aiutati da carrelli, e la storia non ha grosse sorprese, se non “vampiri liturgici”, il che mi solletica assai. La CG è decente.

Underworld Blood Wars è un film che esiste, nel complesso mediocre, un po’ noiosetto ed arraffazzonato, ma non abbastanza da essere inguardabile. È ok, immagino.

americano icona

The Weakly Hobbyt #16

The Weakly Hobbyt #16

Bentornati, spero sazi e vogliosi di una chiacchiera dopo la settimana di Pasqua appena conclusasi.
Vi scrivo dalla piovosa Potenza quest’oggi, prima di ripartire Martedì per le pianure e foreste tedesche. Non perdiamo altro tempo, perciò, e gustatevi i nostri articoli che parleranno di:

  • Thor
  • GorillaZ – The Fall
  • Spider-Man Collection 4
  • Swords & Soldiers
  • Sacred + Underworld

Leggi il seguito di questo post »

Year in Review 2009

E così anche il 2009 è finito.

E con lui un’intera decade di esperienze, emozioni e stravolgimenti della vita. Come ogni anno, è giunto il momento di guardare indietro per vedere cosa ci si lascia alle spalle, cosa è giusto tenere nel proprio cuore e cosa invece è meglio non lasciar influenzare dalla dolce spolveratina della nostalgia.

Senza perderci in molte chiacchiere, quindi, partiamo con le menzioni d’onore.

Leggi il seguito di questo post »