Apple & Cave (A Love Story…kinda)

Ho già parlato su queste pagine della Cave e dei bullet hell in generale, ma voglio andare un pò più nel dettaglio stavolta, parlando dei titoli rilasciati recentemente dalla casa giapponese in europa, su X-Box 360 e dispositivi Apple. Lasciando da parte il fatto che per molti anni questo genere di nicchia ha visto i suoi appassionati dover necessariamente ricorrere all’importazione (ci sono tonnellate di bullet hell disponibili sul suolo giapponese, e molti di essi non varcheranno mai il confine nipponico), voglio iniziare parlando del “caso Deathsmiles 2X”.

Il primo Deathsmiles è arrivato in europa nel 2010, sia su X-Box 360 in versione retail (cioè scatolata e venduta nei negozi) sia in versione iPhone/iPod Touch, ma per quanto riguarda questo seguito, la Cave sembra volersi far tirare addosso stormi di pomodori e ortaggi assortiti. State bene a sentire: Deathsmiles 2X è stato rilasciato su X-Box Live come un X-Box Live Game On Demand (cioè la versione digitale di un titolo disponibile anche in versione retail), senza stare a tradurre manco quelle due righe dei menù e dei finali, prendendo la versione 360 del gioco pari pari. E per ora è disponibile solo per l’X-Box Live americano, senza nessuna intenzione dichiarata di renderlo disponibile a noi europei.

……Onestamente la notizia mi lascia un pò l’amaro in bocca, e diciamo “diviso”; capisco benissimo che la Cave non abbia tutti questi soldi per fare limited edition sfarzose (parliamo di una piccola piccola software house di iper-nicchia), e anche per questo accetto più che volentieri una release digitale, alcune scritte sono già in inglese, e sicuramente è un bel gioco, ma nel caso arrivasse anche in europa, onestamente non so se me la sentirei di pagare 30 dollari (all’incirca 22 euro) per una release costata nulla agli sviluppatori (gli è bastato prendere la versione 360 e schiaffarla così com’era sul marketplace), potevo fare a meno di leggermi il testo dei finali, ma manco gli obiettivi sono tradotti, eccheccazzo. Sicuramente meno costoso di comprarmi una 360 giapponese più il gioco (molti titoli 360 non hanno blocchi regionali, ma questo ce li ha), e sono contento che il gioco abbia venduto benino, anche in “queste condizioni”, ma trovo la cosa una presa per il culo, anche perché sembra che alla Cave l’idea generale dietro a questo schifo sia stata “molti fan del genere sanno il giapponese e gli importano, gli andrà anche bene così di sicuro”.

É successa una cosa simile con Dodonpachi Blissful Death per iPhone, ma con tutti i bullet hell che la Cave ha rilasciato sull’Apple Store, non ho mai visto una barboneria simile a quella di Deathsmiles 2X. (Spero ancora in una release fisica europea come fatto con il primo titolo, o almeno in una traduzione, quanto gli costerà mai tradurre qualche menù e qualche riga di testo? Andiamo, Cave.)  Come scrivevo sopra, la Cave ha rilasciato negli ultimi anni i suoi classici per iPhone ed iPad, e c’è da dire che ha fatto un gran lavoro: nuove modalità, un sistema di controllo via touch incredibilmente preciso (questo tipo di giochi richiede assolutamente un sistema di controllo preciso), l’aggiunta degli obiettivi aiuta a capire i traguardi raggiunti (credo che sia l’unico caso in cui i trofei/obiettivi abbiano un senso), e i prezzi sono decisamente contenuti, quello più costoso è, casualmente, Deathsmiles (10 euro), ma la modalità smarthphone è corposissima e le aggiunte non sono poche.

Con Blissful Death hanno semplicemente fatto un porting senza troppi fronzoli della versione arcade, fate partire il gioco, ci sono le varie opzioni, la scelta del livello di difficoltà e il “game start”, eeee basta. Con la versione iPhone di Mushihimesama hanno sempre fatto un porting della versione arcade, ma hanno messo tre modalità, Original, Maniac ed Ultra, che si differenziano per il livello di difficoltà sempre più alto ed il sistema di power up, e così facendo avete modo e motivo di migliorare la vostra abilità senza avere l’impressione di giocare sempre la stessa cosa. Ma nonostante la mancanza di varianti di sorta, Dodonpachi Blissful Death ha tutto il testo in inglese, il che è più di quello che si possa dire di Deathsmiles 2X.

Ora, non voglio lamentarmi a forza, ma trovo ridicola la situazione di Deathsmiles 2X, visto lo alto standard qualitativo mostrato dalle release Cave per dispositivi Apple (e quindi non per le home consoles, ma per un servizio di digital delivery pieno principalmente di giochini). Fortunatamente continueranno ad uscire versioni retail dei titoli Cave grazie alla Rising Star Games (è in arrivo Akai Katana). Una cosa buffa che così tanti titoli giocati ed apprezzati principalmente dai giapponesi (oltre ai bullet hell, molte visual novel) escano su X-Box 360, console che i nipponici snobbano in quanto molto tradizionalisti a riguardo (molti “Sonari” e “nintendari”, e pochi “x-boxisti”), ma è ovviamente una scelta di marketing volta a spingere la console microsoft anche lì dove non viene cagata.

Nel complesso, sono più che contento della situazione attuale, anche perché senza questa recente importazione (e senza i diversi servizi di digital delivery) difficilmente mi sarei appassionato al genere, e spero che continui così, ma episodi come quello di Deathsmiles 2X sarà meglio che siano rari, perché questa sarà anche una nicchia di mercato nella nicchia del mercato videoludico, ma non è un buon motivo per non osservare uno standard qualitativo (pubblichi qualcosa per regioni occidentali, almeno il testo in lingua inglese è dovuto). Fine del rantolo/osservazione,  molto probabilmente ritornerò sull’argomento bullet hell (con una recensione, invece di un articolo generalizzato), per ora ci si rilegge nel weekend!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: