[ANISURGE!] Samurai Warriors

[ANISURGE!] One Piece Gold – Il Film

[ANISURGE!] Afro Samurai

Ghost In The Shell: Stand Alone Complex PSP [RECENSIONE] | Tachikoma Mon Amour

gits stand alone complex PSP

In primis, chiunque sia responsabile del marketing di questo gioco merita un calcio in culo, perchè qualunque persona normale che ha giocato/visto l’omonimo titolo per PS2 penserebbe che questo è un porting. NO. Stand Alone Complex per PSP è un titolo completamente diverso. É come quando la Konami decise che in italia Castlevania: Circle Of The Moon era il caso di venderlo con il titolo di “Castlevania”. E basta.

Ma andiamo oltre infelici scelte di marketing e parliamo della trama. La storia è tipico GITS, basato come intuibile dal titolo sulla serie TV Stand Alone Complex, e quindi se immaginavate fosse su intrighi politici, hackers, virus informatici e una pletora di terroristi e strani personaggi che decidono di friggersi il cyber-cervello per non dare informazioni alla Sezione 9, e vari eventi che implicano dietro a queste vicende ci sia un solo individuo mosso da interessi non chiari… beh, avete immaginato bene. Leggi il seguito di questo post »

Anisurge! [INTRODUZIONE]

the laughing man gits

Dopo 2 teaser criptici, ecco a voi Anisurge!, la nuova rubrica d’animazione del Checkpoint Cafè!

La realtà è bella, e via dicendo, ma lasciatela nel cassetto per qualche minuto, perchè in questa rubrica celebriamo e denigriamo le creazioni di animatori di qualsiasi epoca e stile, le passiamo cella per cella, controlliamo ogni errore ed infine le recensiamo senza pietà! Anche se non ci sono limiti all’anno e lo stile, vogliono rispondere preventivamente alla domanda che sicuramente sorgerà: sì, faremo anime principalmente (la mia “formazione” viene da lì, se vogliamo metterla in questi termini), ma non si vive di solo anime, specialmente in questi anni in cui la qualità è andata a farsi benedire e qualsiasi idea ritenuta valida per tenere a galla l’industria, e di sicuro non mancano gli esempi di altri ambiti più in salute, anche a guardare il solo panorama commerciale con Pixar e Dreamworks.

vvvvid tokyo ghoul

Prima di lasciarvi, voglio solo ricordare ai fan degli anime in particolare che i mezzi legali per vedere le varie serie in streaming sono alquanto diffusi se non incentivati, e spesso gratis: Crunchyroll è un buon servizio a pagamento il cui catalogo italiano non mi piace, ma può essere usato anche gratis, mentre VVVVID è una piattaforma di streaming totalmente gratis ed italiana, ed ha roba come One Punch Man. Poi c’è Netflix che mi ricordo abbia una buona selezione di anime, ma in generale i modi per supportare le serie ci sono senza dover sborsare centinaia d’euro in boxset. Senza nulla togliere ai fansub che a volte fanno anche lavori migliori di gente che viene pagata ed hanno aiutato tantissimo a far conoscere le serie globalmente.

Che altro dire, aspettatevi il primo numero a breve, ciao!

Ghost In The Shell SAC First Assault Online in arrivo su Steam

GITS SAC Online First Assault logo

Oggi stesso è stato annunciato che First Assault Online, il FPS free-to-play di Ghost In The Shell: Stand Alone Complex (di cui si erano avute notizie mesi fa), è in arrivo su Steam. Da fan di Ghost In The Shell…. non sono particolarmente eccitato, non solo perchè considerato il materiale originale ed il genere di questo gioco (che non è poi una totale novità, a pensarci bene), mi vien da pensare ad un titolo cinico che usa licenze amate per farsi considerare. Dicevo,”non solo”, perchè è sviluppato da Neople, una compagnia coreana specializzata in MMORPG che pare avere una reputazione…. pessima, ecco.

Quando uscirà su Steam e se il mio pc lo reggerà (il che non darei per scontato), farò volentieri una recensione, ma visto com’è il mio pc non prendetela come una vera promessa. Prendetelo come un annuncio di servizio pubblico a tema Ghost In The Shell. E per ricordarvi che a dicembre i fan di GITS potranno mettere le mani sul film della serie Arise.

Rimango scettico, ma vedremo. Ci si legge!

ghost-in-the-shell-2-innocence-20040901005213394-000

Marvel’s Jessica Jones

Attenzione: questo pezzo non contiene spoiler!

Non posso non aprire questo pezzo senza un enorme ringraziamento: grazie Netflix. Un riconoscimento dovuto a una piattaforma che ha manifestato ancora una volta di saper confezionare prodotti di qualità, dimostrando a tutti che si possono creare serie televisive “intelligenti”, passatemi il termine, anche quando si ha a che fare con opere per forza di cose leggere come i fumetti e, ancora più nello specifico, con quelli Marvel.

Leggi il seguito di questo post »